Alguer.it
Notizie    Video   
NOTIZIE
Alguer.it su YouTube Alguer.it su Facebook Alguer.it su Twitter
Alguer.itnotizieportotorresCronacaCronaca › Latitante da luglio: arrestato 52enne di Porto Torres
M.P. 29 novembre 2017
Ieri sera gli agenti della Squadra mobile della Questura di Sassari hanno arrestato Mario Piredda, 52enne di Porto Torres. Era stato condannato a luglio a un anno e due mesi di reclusione per reati legati allo spaccio di droga, ma era scomparso nel nulla
Latitante da luglio: arrestato 52enne di Porto Torres


PORTO TORRES - Si nascondeva da luglio nelle campagne della Nurra per sottrarsi al carcere. Ieri sera gli agenti della Squadra mobile della Questura di Sassari hanno arrestato Mario Piredda, 52enne di Porto Torres. Era stato condannato a luglio a un anno e due mesi di reclusione per reati legati allo spaccio di droga, ma era scomparso nel nulla. Una latitanza non nuova per l'uomo che già nel 2014 era sfuggito agli arresti e al carcere: dopo essere stato condannato per spaccio di sostanze stupefacenti Piredda, munito di documenti d'identità falsi, si era rifugiato in Germania.

Dopo due anni di latitanza era stato arrestato a Porto Torres, a casa di un amico, sempre dagli agenti della Squadra mobile della questura sassarese. Il copione si è ripetuto nei giorni scorsi. Questa volta però Piredda non era scappato all'estero ma si nascondeva in una casa di campagna, nella Nurra, non distante da Porto Torres. I poliziotti gli stavano alle costole dopo che la sua presenza era stata segnalata sia a Sassari sia a Porto Torres. Gli agenti lo hanno individuato e pedinato, fino a capire con certezza che l'uomo cambiava nascondiglio in continuazione e che, principalmente, aveva trovato rifugio in un fabbricato rurale della Nurra, di proprietà di un amico che ne copriva la fuga.

Nel pomeriggio di ieri, dopo un'intera giornata di appostamenti e pedinamenti, il latitante è stato localizzato in auto in compagnia di un amico che da Porto Torres lo accompagnava a Sassari. Condotto in Questura, dopo le formalità di rito Piredda è stato accompagnato nel carcere di Bancali a disposizione dell'autorità giudiziaria, mentre l'altra persona è stata denunciata in stato di libertà per favoreggiamento personale.
23:01
Oggi, i Carabinieri della Stazione di Perfugas hanno notificato ad una maestra, impiegata nella scuola primaria di Erula, un’ordinanza applicativa della misura della sospensione dall’esercizio del pubblico servizio di insegnante per la durata di sette mesi, emessa dal Tribunale di Tempio Pausania su richiesta della Procura, perchè accusata di maltrattamenti verso i suoi alunni
13/12/2017
Obbligo di firma all´Ufficiale che rivestiva l’incarico dal giugno del 2015. Il funzionario risulta gravemente indiziato per il reato di truffa aggravata e continuata ai danni del Comune, nonché per varie ipotesi di reato tra cui l’abuso di atti d’ufficio, il peculato e l’omessa denuncia. la nota delle Fiamme Gialle
13:54
I finanzieri di Cagliari, Sarrocch ed Iglesias hanno sequestrato 24.844 giocattoli e 323.586 articoli elettrici recanti il marchio di conformità “Ce” contraffatto e considerati pericolosi per la salute dei consumatori
13/12/2017
Nell´ambito delle attività di contrasto all´evasione fiscale, le Fiamme gialle della Tenenza di Sarroch hanno condotto una verifica fiscale nei confronti di una società operante a Capoterra nel settore della costruzione di edifici. Si parla di oltre 275mila euro occultati al fisco
© 2000-2017 Mediatica sas