Alguer.it
Notizie    Video   
NOTIZIE
Alguer.it su YouTube Alguer.it su Facebook Alguer.it su Twitter
Alguer.itnotiziealgheroPoliticaEdilizia › Calabona, 21metri a picco sul mare. Balzani: B3, è tutto in regola
M.V. 1 dicembre 2017 video
Nell´infuocata polemica politica tra Pirisi, Camerada, Pais (Fi) e Scognamillo (PdS) s'inserisce l'assessore all'Urbanistica del comune di Alghero e sgombra il campo dalle pesanti illazioni avanzate all'indirizzo degli uffici e di Forza Italia: la zona da Prg permette altezze fino a 21 metri, è tutto in regola. Le immagini
Calabona, 21metri a picco sul mare
Balzani: B3, è tutto in regola


ALGHERO - E' vero che in passato alcuni progetti non avevano avuto il via libera per la costruzione. Ma questo non per dinieghi da parte degli uffici dell'edilizia privata del Comune di Alghero, semmai per specifiche richieste della Soprintendenza e degli uffici competenti di tutela paesaggio. Oggi le due palazzine a pochi passi dal mare, in zona Calabona, hanno invece ottenuto la concessione, e nel caso della seconda (oggetto delle attenzioni di Scognamillo), parrebbe che la Soprintendenza non abbia rilevato alcunché. Motivo per cui i lavori possono procedere. Questa, in estrema sintesi, la situazione amministrativo-edilizia dei lotti.

Nell´infuocata polemica politica tra Pirisi, Camerada, Pais (Fi) e Scognamillo (PdS) s'inserisce l'assessore all'Urbanistica del comune di Alghero che con chiarezza precisa: la zona da Prg è una B3, e permette altezze fino a 21 metri. «La concessione è quindi regolare - conferma l'ing. Alessandro Balzani - se non piace bisogna superare l'attuale Piano regolatore vigente ormai datato, magari approvando il Puc e mandando in pensione il vecchio Prg». Dopo quella di Forza Italia [LEGGI], arriva la nuova censura, ben più pensante, alle parole del delegato PdS, a cui fa eco Pirisi (Pd).

Le parole di Balzani che sgombra il campo dalle pesanti illazioni avanzate da Scognamillo all'indirizzo degli uffici e di Forza Italia, infatti, piacciano al capogruppo del Partito democratico Mimmo Pirisi che rincara la dose: «rimane sgradevole e disdicevole il buttare dubbi e sospetti sull'operato di istituzioni pubbliche, e si ritiene sempre più improrogabile l'approvazione dell'unico strumento che può in città eliminare ogni dubbio in materia, dando slancio all'economia cittadina, ossia il Piano urbanistica comunale, che langue oramai da più di venti anni nei cassetti del comune».

Nelle immagini: la zona che sarà riqualificata ad Alghero, dove sorgeranno le due palazzine a picco sul mare a Calabona

9/12/2017
L´Amministrazione comunale di Alghero pronta ad indire una nuova conferenza di servizi in riferimento alla pratica edilizia per la costruzione della nuova palazzina a calabona. Nota di Guido Calzia in Regione e Sovrintendenza
© 2000-2017 Mediatica sas