Alguer.it
Notizie    Video   
NOTIZIE
Alguer.it su YouTube Alguer.it su Facebook Alguer.it su Twitter
Alguer.itnotiziecagliariSpettacoloConcerti › Musica da camera: Gross e Falloni ad Iglesias
Red 2 dicembre 2017
Domani sera, Katarina Gross e Matteo Falloni saranno i protagonisti del penultimo appuntamento con il 19esimo Festival internazionale di musica da camera, in programma nello storico Teatro Electra
Musica da camera: Gross e Falloni ad Iglesias


IGLESIAS - Penultimo appuntamento, domani, domenica 3 dicembre, ad Iglesias, con il 19esimo Festival internazionale di musica da camera, organizzato dall’associazione Anton Stadler, sotto la direzione artistica di Fabio Furia. Alle 19, nello storico Teatro Electra, arrivano Katharina Gross (violoncellista richiesta in tutto il mondo sia come solista, sia in formazioni cameristiche) e Matteo Falloni (pianista vincitore di numerosi concorsi).

Il duo proporrà al pubblico dell’Electra il concerto “Songs, dances and fairy tales”, un affascinante viaggio dall’Europa orientale, con le sue danze tradizionali e canzoni raccolte da Bela Bartok, alle melodie della musica popolare norvegese di Edvard Grieg, fino ai ritmi trascinanti del tango con Astor Piazzolla. Dopo la serata di domenica, il Festival ritornerà domenica 17 dicembre, con l’appuntamento di chiusura: “Made in Sardinia”, la nuova produzione firmata Anton Stadler.

Il costo del biglietto è di 5euro. Ingresso a 2euro per gli allievi della Scuola civica di musica, della scuola media ad indirizzo musicale e del Conservatorio. Per ulteriori informazioni, si può telefonare al numero 342/5805156, andare sul sito internet dell'Associazione AntonStadler, inviare una e-mail all'indirizzo web infoantonstadler@gmail.com o andare sulla pagina Facebook “Anton Stadler Iglesias”. Il Festival internazionale di musica da camera è realizzato con il contributo diella Regione autonoma della Sardegna, della Fondazione di Sardegna, del Comune di Iglesias, del Parco minerario storico ambientale della Sardegna e dell'Euralcoop-Conad.
Commenti
7/12/2017 video
«Un festival-omaggio alla città più bella di Sardegna». Così il direttore artistico della prima edizione del FestiAlguer, il musicista di Berchidda, Paolo Fresu, racconta l'idea alla base della nuova rassegna internazionale in programma nella città di Alghero dal 23 dicembre al luglio 2018. Ecco il suo intervento in occasione della conferenza stampa di presentazione del progetto nelle tenute Sella & Mosca di Alghero
© 2000-2017 Mediatica sas