Alguer.it
Notizie    Video   
NOTIZIE
Alguer.it su YouTube Alguer.it su Facebook Alguer.it su Twitter
Alguer.itnotiziecagliariSportCalcio › Serie A: il Cagliari conquista un punto a Bologna
Red 3 dicembre 2017
Allo stadio Renato Dall´Ara, finisce 1-1 il match tra felsinei ed isolani, valido per la quindicesima giornata del massimo campionato. Alla rete di Joao Pedro al 41', risponde Destro a dieci minuti dalla fine
Serie A: il Cagliari conquista un punto a Bologna


CAGLIARI - Il Cagliari torna dalla trasferta di Bologna con un punto utile per la classifica. Allo stadio Renato Dall´Ara, finisce 1-1 il match tra felsinei ed isolani, valido per la quindicesima giornata del massimo campionato. Alla rete di Joao Pedro al 41', risponde Destro a dieci minuti dalla fine.

PRIMO TEMPO. Rispetto alle formazioni consegnate nel pre-partita, Pisacane prende il posto di Andreolli, che ha accusato problemi muscolari durante il riscaldamento. Al 4', Padoin mette in mezzo, Mirante sbaglia l'uscita, palla a Joao Pedro, che colpisce male. Palla oltre la traversa e ghiotta occasione sfumata. Al 12', Cigarini innesca Ionita in verticale e Mirante esce dall'area per anticipare il cagliaritano con i piedi. Al 21', Donsah ci prova di testa, ma non inquadra lo specchio della porta. Subito dopo, cross di Poli e Verdi insacca, ma l'arbitro annulla per fuorigioco. Al 28', ammonito Destro. Al 41', Cagliari in vantaggio: Faragò recupera palla e innesca Joao Pedro, che lavora palla e batte in diagonale Mirante. Due minuti dopo, giallo per De Maio. L'arbitro concede un minuto di recupero, poi le squadre vanno negli spogliatoi sullo 0-1.

SECONDO TEMPO. Le due compagini tornano in campo riproponendo gli stessi ventidue che hanno disputato la prima frazione di gioco. Subito ammonito Ceppitelli. Al 49', bella combinazione tra Ionita e Pavoletti, con Mirante che si salva in corner. Al 56', giallo per Barella. Due minuti dopo, punizione di Pulgar e Rafael toglie la palla dal sette. Poco oltre l'ora di gioco, ammonito Palacio. Un minuto dopo, giallo anche per Maietta. Al 65', è Poli ha finire nel taccuino dell'arbitro. Due minuti dopo, sul traversone di Palacio e lo stesso Poli a colpire da ottima posizione, ma la palla si perde oltre la traversa. Stesso destino, un giro di lancette dopo, per la conclusione da fuori di Mbaye. Primo cambio ospite al 71', con Dessena che prende il posto di Joao Pedro. Ad un quarto d'ora dalla fine, Verdi innesca Donsah, ma la sua conclusione è troppo tenera per impensierire Rafael. Al 77', Poli cede il posto ad Okwonkwo. Tre minuti dopo, Masina mette in mezzo e Destro anticipa Rafael in uscita. A nove minuti dalla fine, Barella serve per Dessena, palla sporca che finisce sul palo più lontano, dove Pavoletti calcia alto. Al minuto 84, Capuano subentra a Pisacane, Subito dopo, ammonito Mirante. All'89' Donadoni inserisce Petkovic per Destro. L'arbitro concede tre minuti di recupero. Due minuti dopo, terzo cambio per il Cagliari, con Barella che cede il posto a Deiola. L'arbitro aggiunge un ulteriori minuto di recupero.

BOLOGNA-CAGLIARI 1-1:
BOLOGNA: Mirante, Mbaye, De Maio, Maietta, Masina, Donsah, Pulgar, Poli (32'st Okwonkwo), Verdi, Destro (44'st Petkovic), Palacio. Allenatore Roberto Donadoni. (A disp. Da Costa, Nagy, Krafth, Krejci, Crisetig, Helander, Falletti).
CAGLIARI: Rafael, Romagna, Ceppitelli, Pisacane (39'st Capuano), Faragò, Ionita, Cigarini, Barella (46'st Deiola), Padoin, Joao Pedro (26'st Dessena), Pavoletti. Allenatore Diego Lopez.
ARBITRO: Federico La Penna di Roma.
RETI: 41' Joao Pedro, 35'st Destro.

Nella foto: mister Diego Lopez
Commenti
9/12/2017
Nell´anticipo della 16esima giornata del massimo campionato, i rossoblu rimontano due reti alla Sampdoria. Alla doppietta di Quagliarella nel primo tempo, hanno replicato Diego Farias e Pavoletti nella ripresa, per il 2-2 finale
9/12/2017
Dopo una complicata trattativa, arriva in rossoblu l´attaccante argentino ex serie D Lionel Spinola. A Sassari anche l’attaccante classe ’99 e “nipote d’arte” Federico Superchi
© 2000-2017 Mediatica sas