Alguer.it
Notizie    Video   
NOTIZIE
Alguer.it su YouTube Alguer.it su Facebook Alguer.it su Twitter
Alguer.itnotiziecagliariCronacaArresti › Sbarca a Elmas con un chilo di eroina
Red 8 dicembre 2017
Il corriere nigeriano è stato arrestato nello scalo cagliaritano. Dall´inizio dell´anno, sono stati sequestrati 17,2chilogrammi di sostanze stupefacenti (di cui 16chili tra cocaina, eroina e morfina), effettuati quindici arresti, denunciate ventiquattro persone e segnalati centotrenta persone all´Autorità prefettizia
Sbarca a Elmas con un chilo di eroina


CAGLIARI - Nell’ambito dei dispositivi di vigilanza istituiti all’interno degli spazi doganali dell’aeroporto di Cagliari-Elmas, i finanzieri del Comando provinciale hanno portato a termine una nuova operazione di servizio culminata con l’arresto di un corriere della droga nigeriano, intercettato agli arrivi mentre trasportava, all’interno del proprio corpo, oltre un chilogrammo di eroina suddiviso in cento ovuli. Appena sbarcato da un volo diretto per Cagliari proveniente da Roma, il 35enne nigeriano è stato sottoposto a controllo, nei varchi doganali, dai militari delle Fiamme gialle, insospettiti dal suo comportamento anomalo e molto circospetto.

Accompagnato nel Policlinico universitario di Monserrato, i successivi esami radiodiagnostici hanno consentito di appurare la presenza degli ovuli nell’addome del corriere. L'uomo è stato arrestato ed accompagnato nella locale Casa circondariale a disposizione dell’Autorità giudiziaria. Questo ultimo risultato di servizio si pone nell’alveo del più ampio dispositivo attuato dalla Guardia di finanza di Cagliari a contrasto del traffico, dello spaccio e della diffusione delle sostanze stupefacenti. Tale strategia viene realizzata attraverso il coordinato dispiegamento delle diverse unità del corpo sul territorio, indirizzate sui diversi contesti urbani ed extraurbani, indicizzati, dopo precisa analisi di contesto e di rischio, quali maggiormente sensibili e necessitanti di puntuale opera di presidio e controllo.

L’azione della Guardia di finanza di Cagliari si articola quindi su un assetto operativo che vede da un lato le unità specializzate antidroga del Nucleo di Polizia tributaria impegnate in complesse ed articolate indagini volte a disarticolare le organizzazioni dedite al traffico transnazionale di sostanze stupefacenti. Su un altro fronte, le Fiamme gialle operano una costante attività di monitoraggio dei principali varchi di accesso dell’Isola: il porto e lo scalo aeroportuale M.Mameli di Elmas. proprio in quest’ultimo teatro operativo, nel corso del 2017 i finanzieri hanno individuato sette corrieri ovulatori che trasportavano nello stomaco, complessivamente, 369 ovuli contenenti cocaina (2,08chilogrammi), morfina (511grammi) ed eroina (1,76chili).

L’azione di contrasto alla diffusione delle sostanze stupefacenti vede, infine, nella quotidiana presenza delle pattuglie dei reparti territoriali su tutta la provincia, un suo asset fondamentale. mirati posti di controllo, effettuati con l’ausilio delle unità cinofile, assicurano un capillare controllo degli assi viari principali e secondari. l’intero dispositivo sopra descritto, dall’inzio nel 2017, si è tradotto in numerosi interventi che, ad oggi, hanno portato al sequestro di 13,73chilogrammi di cocaina, 1,76chili di eroina, 511grammi di morfina, 418,5grammi di marijuana, 806,5grammi di hashish, 1,9grammi di ketamina, cinque francobolli intrisi di lsd ed una pastiglia di ecstasy. Quindici persone sono state arrestate, ventiquattro denunciate alla Procura della Repubblica e 130 segnalate all’Autorità prefettizia.
14/7/2018
Ieri, i Carabinieri del Pronto intervento della Compagnia di Isili, impegnati in un servizio di controllo del territorio finalizzato alla prevenzione dei reati contro il patrimonio, hanno tratto in arresto una 21enne per il furto in abitazione commesso ai danni di un´anziana
© 2000-2018 Mediatica sas