Alguer.it
Notizie    Video   
NOTIZIE
Alguer.it su YouTube Alguer.it su Facebook Alguer.it su Twitter
Alguer.itnotiziecagliariPoliticaRegione › Politica: tavolo di coalizione a Villa Devoto
Red 12 dicembre 2017
«E´ stata un´importante giornata di condivisione sulle priorità per la Sardegna», ha commentato al termine il presidente della Regione autonoma della Sardegna Francesco Pigliaru
Politica: tavolo di coalizione a Villa Devoto


CAGLIARI - «È stato un momento di condivisione importante che ci rafforza e ci motiva». Lo ha detto il presidente della Regione autonoma della Sardegna Francesco Pigliaru al termine degli incontri politici di ieri sera (lunedì), a Villa Devoto, a Cagliari, con i deputati ed i rappresentanti dei partiti della coalizione. «Sono stati molto partecipati. Abbiamo constatato che tanto è stato fatto e ancora c’è da fare, che lavorando insieme i risultati arrivano e molto può essere ottenuto nel breve periodo dopo le riforme strutturali che abbiamo portato a casa».

«Siamo tutti d’accordo sulle priorità che riguardano lavoro, inclusione sociale, diritto allo studio, trasporti, vertenze industriali. In entrambe le riunioni abbiamo toccato gli stessi punti – ha proseguito Pigliaru – e siamo stati concordi sulla necessità di far muovere subito le risorse finanziarie che servono alla Sardegna, soprattutto far arrivare in fretta i fondi per il sociale e per il lavoro, cominciando dall’approvazione degli importanti interventi previsti della Finanziaria entro dicembre». È stata ampia la condivisione sull’accordo sulle servitù militari, già apprezzato dai Comuni coinvolti, dalla parte civile del Comipa e dagli operatori economici, con qualche distinguo da parte del Pds, «la cui posizione, per come è stata riferita, rispetto ma ritengo profondamente sbagliata».

«Questa intesa per la prima volta da decenni fa fare alla Sardegna passi avanti concreti per mitigare l’impatto delle servitù militari: dalla riacquisizione di aree significative, alla certezza degli indennizzi pagati su base annuale e non più quinquennale, dal garantire la trasparenza dei dati attraverso la creazione di osservatori ambientali realmente indipendenti, sino alla possibilità di usare i poligoni per attrarre in Sardegna ricerca e innovazione che possono avere ricadute positive importanti in ambito civile. Il bilancio della giornata, per la quale ringrazio la mia maggioranza - ha concluso Francesco Pigliaru – è stato politicamente e personalmente molto positivo».
Commenti
13:40
"Mister 1000" preferenze come lo hanno ribattezzato in molti dopo lo straordinario consenso che lo ha portato ad essere eletto ad Alghero col maggior numero di preferenze nella storia, fa il suo ingresso nella massima assise regionale. «Siamo convinti che Raimondo Cacciotto a Cagliari rappresenterà al meglio le esigenze del nostro territorio» sottolineano sindaco e giunta
18/4/2018
L´aula di via Roma approva a voto segreto l´avvio della procedura di incompatibilità per il leghista Christian Solinas e il deputato del Partito democratico Gavino Manca che ancora non hanno esercitato l´opzione fra i due incarichi
18:27
«Abbiamo ridotto il debito e raggiunto ottimi risultati. Lavoriamo per fare sempre meglio», dichiarano con soddisfazione il presidente della Regione autonoma della Sardegna Francesco Pigliaru e l´assessore regionale del Bilancio Raffaele Paci
© 2000-2018 Mediatica sas