Alguer.it
Notizie    Video   
NOTIZIE
Alguer.it su YouTube Alguer.it su Facebook Alguer.it su Twitter
Alguer.itnotiziealgheroCulturaEnogastronomia › Nasce il pane di qualità di Alghero
Red 13 dicembre 2017
Nell’ambito del programma Mondorurale messo a punto dal Comune, il Parco di Porto Conte, l’Agenzia Laore Sardegna ed un insieme di imprese del territorio siglano un protocollo d’intesa per la produzione, lavorazione e trasformazione di grano duro e la creazione di un circuito della panificazione tradizionale di Alghero
Nasce il pane di qualità di Alghero


ALGHERO - L’edizione 2017 di Mondorurale porta a casa un importante risultato: la nascita di un progetto di una filiera cerealicola del pane tradizionale di qualità di Alghero. Un traguardo che nei prossimi giorni sarà formalizzato attraverso la firma di un protocollo d’intesa tra il Parco di Porto Conte, l’Agenzia regionale Laore Sardegna ed un gruppo di produttori agricoli della Nurra unitamente ad un mulino ed un panificio artigianale.

Con la firma del protocollo, prende avvio la costituzione di una rete territoriale di produzione, lavorazione e trasformazione del grano duro di varietà Karalis per la creazione di un circuito della panificazione tipica del territorio. In particolare, nel documento sottoscritto, le aziende agricole Maria Leonarda Doppiu, Irene Fauro, Eleonora Lotto, Silvana Manca, Quadrifoglio di Monica Todde, Davide Saccu, Giuliano Salis, Dolores Salis, Pietro Salis, Sa Mandra di Mario Murrocu si impegneranno a coltivare grano duro di varietà Karalis, che verrà lavorato nel Molino Riu di Alghero, mentre il panificio Cherchi si impegnerà a produrre pane di qualità della tradizione algherese ed in particolare il “Pà Pougnat”.

«Siamo convinti che questa iniziativa - spiega il direttore del Parco di Porto Conte Mariano Mariani - possa contribuire a valorizzare le attività produttive della Nurra di Alghero favorendo lo sviluppo rurale e il rafforzamento dell’economia agroalimentare di qualità certificata dal Parco di Porto Conte». La firma del protocollo d’intesa è prevista per martedì 19 dicembre, alle 12, nella sede del Parco di Tramariglio nel corso di un incontro con tutte le aziende che hanno ottenuto il marchio di qualità. Fino a lunedì 18, eventuali altri produttori della Nurra che volessero impegnarsi in questo nuovo ed ambizioso progetto di filiera, potranno ancora aderire prendendo contatto con gli uffici del Parco di Porto Conte, telefonando allo 079/945005 o inviando una e-mail all'indirizzo web marchiodelparco@parcodiportoconte.it.
Commenti
18/10/2018
Degustazioni, convegni, show cooking e tante iniziative sull’enologia sarda in programma per la quinta edizione del Salone dei vini. Domenica, la premiazione dei vini vincitori del concorso enologico
19/10/2018
«Il settore vivaistico è fondamentale per tutelare le produzioni autoctone, la tradizione e la qualità dei vini della Sardegna», ha dichiarato l´assessore regionale dell´Agricoltura, intervenendo alla 45esima edizione, tenutasi a Quartu Sant´Elena
18/10/2018
Sabato, alle 17.30, nella sala conferenze della Misericordia, in Via Giovanni XXIII, ad Alghero, il Coordinamento di Sassari e del territorio presente un appuntamento che punta su “La filiera corta strumento per lo sviluppo locale”
© 2000-2018 Mediatica sas