Alguer.it
Notizie    Video   
NOTIZIE
Alguer.it su YouTube Alguer.it su Facebook Alguer.it su Twitter
Alguer.itnotiziecagliariCronacaCronaca › Sequestrati 350mila articoli nel Cagliaritano
Red 14 dicembre 2017
I finanzieri di Cagliari, Sarrocch ed Iglesias hanno sequestrato 24.844 giocattoli e 323.586 articoli elettrici recanti il marchio di conformità “Ce” contraffatto e considerati pericolosi per la salute dei consumatori
Sequestrati 350mila articoli nel Cagliaritano


CAGLIARI - Nell’ambito delle attività tese alla verifica del rispetto della normativa comunitaria e nazionale in materia di sicurezza prodotti, le Fiamme gialle cagliaritane, in tre distinti interventi operati nei confronti di altrettanti esercizi commerciali, hanno sequestrato 24.884 giocattoli e 323.586 articoli elettrici destinati alla vendita. L'azione dei finanzieri è stata orientata ad accertare la conformita e la veridicità della prescritta marcatura “Ce” e la presenza della prevista documentazione a corredo della merce (istruzioni in lingua italiana, modalità di utilizzo, avvertenze, ecc.), elementi che certificano il prodotto sotto il profilo della sicurezza e della tutela del consumatore.

Nel primo intervento, operato in un grande magazzino di Viale Monastir, a Cagliari, i finanzieri del locale Gruppo hanno individuato 24.884 giocattoli ed articoli per bambini, nonchè 322.106 lampade a led, pronte ad essere commercializzate e tutte recanti il marchio di conformità “Ce” contraffatto. Gli articoli sono stati sequestrati e la responsabile dell’esercizio commerciale denunciata alla locale Autorità giudiziaria per i reati di frode in commercio e vendita di prodotti con segni mendaci.

Un secondo intervento, condotto dalle Fiamme gialle della Tenenza di Sarroch in un negozio di Capoterra, ha portato all’individuazione ed al sequestro di 1.065 articoli privi della prevista marcatura “Ce” o riportante una contraffatta, nonchè sprovvisti dell'idonea documentazione (istruzioni in lingua italiana, avvertenze, ecc.): tra di essi, piccoli elettrodomestici per uso personale (asciugacapelli e rasoi elettrici), luminarie natalizie, lampadine ed accessori per telefonia ed informatica. In un terzo intervento, i militari della Tenenza di Iglesias, hanno sequestrato in un negozio di Sant’Antioco 415 articoli (luminarie, portalampade, multiprese, microfoni, lampadine e faretti) privi della prevista marcatura “Ce”.
18/4/2018
Gli uomini del Corpo forestale della stazione di Isili hanno posto sotto sequestro un’opera in calcestruzzo armato all’interno dell’isolotto di San Sebastiano, nel lago di Is Barrocus. Secondo gli agenti, l’impresa, incaricata dal Comune di Isili, ha eseguito l’intervento in difformità dalle previste autorizzazioni paesaggistiche ed edilizie
18/4/2018
Ieri pomeriggio, gli agenti della Sezione di Polizia Ferroviaria di Sassari ha denunciato in stato di libertà, due uomini per furto aggravato in concorso. I poliziotti, su segnalazione della sala operativa del Compartimento della Polizia Ferroviaria di Cagliari, sono intervenuti all’altezza dell’ex cementificio, nelle campagne del territorio comunale di Muros
18/4/2018
Nei giorni scorsi, nel corso di attività a contrasto della commercializzazione di prodotti non sicuri e della contraffazione, le Fiamme gialle del Gruppo di Cagliari e della Tenenza di Sarroch hanno eseguito due interventi
18/4/2018
Nell’ambito dell’azione a tutela della spesa pubblica, le Fiamme gialle del Gruppo di Cagliari hanno individuato una persona che ha indebitamente usufruito di sovvenzioni statali nel settore sanitario
18/4/2018
Ieri, i militari dell’Ufficio circondariale marittimo di Golfo Aranci e dell´Ufficio locale marittimo di Porto Cervo, sotto il coordinamento della Direzione marittima di Olbia, durante un controllo stradale in Località Romazzino, hanno proceduto al sequestro di 1500 esemplari vivi di riccio di mare
18/4/2018
La discarica abusiva era stata scoperta il 3 agosto 2017 dagli uomini della Capitaneria di porto–Guardia costiera di Olbia, coordinati dal capitano di Vascello Maurizio Trogu, che avevano posto sotto sequestro un’area di oltre 1000metri quadri
18/4/2018
Nell´ambito delle attività di contrasto all´evasione fiscale, le Fiamme gialle del Gruppo di Cagliari hanno concluso un controllo fiscale nei confronti di una società del capoluogo operante nel campo dell´edilizia
© 2000-2018 Mediatica sas