Alguer.it
Notizie    Video   
NOTIZIE
Alguer.it su YouTube Alguer.it su Facebook Alguer.it su Twitter
Alguer.itnotiziesassariEconomiaEconomia › Agnello Igp nella mensa Ersu
S.O. 17 dicembre 2017
L’iniziativa "A Natale mangiamo locale" della Coldiretti venerdì scorso ha fatto tappa nella mensa dell’Ersu di Sassari incontrando gli studenti universitari
Agnello Igp nella mensa Ersu


SASSARI - Sensibilizzare la cittadinanza, consolidare il rapporto con il territorio e creare un patto di filiera per la promozione delle eccellenze gastronomiche locali. Sono questi gli obiettivi che la Coldiretti Nord Sardegna e l’Agenzia Laore Sardegna si sono prefissati con l’iniziativa A Natale mangiamo locale, un progetto regionale che mira da una parte a stimolare l’acquisto dei prodotti sardi nel periodo natalizio e dall’altra ad accrescere la conoscenza e la consapevolezza sulle produzioni locali tra le diverse categorie di consumatori. Nella giornata di venerdì la manifestazione ha fatto tappa nella mensa dell’ERSU di Sassari incontrando gli studenti universitari. A loro è stata spiegata la filosofia che ha portato alla nascita del Consorzio dell’Agnello Igp di Sardegna e l’importanza di un sostegno diretto verso gli allevatori sardi.

«In vista delle festività natalizie abbiamo calendarizzato una lunga serie di eventi per portare all’attenzione di tutti i consumatori le bontà del nostro territorio - dichiara il presidente della Coldiretti Nord Sardegna, Battista Cualbu. Per questo abbiamo scelto di dialogare sia con gli alunni delle scuole dell’infanzia e delle scuole elementari sia con gli studenti universitari. La loro conoscenza e la loro consapevolezza rappresenterà il sostegno futuro alla nostra agricoltura». L’appuntamento con gli universitari si è concluso sabato mattina al mercato Campagna Amica dell’Emiciclo Garibaldi di Sassari con la degustazione dell’Agnello Igp di Sardegna preparata da Pietro Cubeddu, titolare dell’omonimo agriturismo.

«Qualità delle materie prime e valorizzazione delle produzioni del territorio: questo è ciò che garantiamo ai nostri studenti che usufruiscono del servizio di ristorazione dell'ERSU di Sassari - afferma il direttore generale dell’ERSU, Antonello Arghittu. È stato un onore ospitare l’iniziativa A Natale mangiamo locale che promuove il consumo consapevole. Grazie a un accordo con l’Agenzia Laore Sardegna e con la Coldiretti Nord Sardegna anche l'ERSU dal prossimo anno utilizzerà nei propri menù, oltre all'agnello Igp, i prodotti a chilometro zero».

«Per l’agnello di Sardegna Igp queste sono le iniziative più importanti – spiega il direttore del Consorzio dell’agnello di Sardegna Igp, Alessandro Mazzette - perché hai la possibilità di interloquire con i giovani e parlare di territorio, qualità, etichetta e marchio. Ed infatti stiamo lavorando per portare il nostro agnello in tutte le mense scolastiche. Grazie a Campagna Amica abbiamo fatto un piccolo tour sardo in cui stiamo incontrando non solo studenti ma anche i loro genitori e i clienti dei mercati a km0, discutendo dell’importanza di consumare prodotti dei quali conosciamo l’origine e le loro qualità».
Commenti
15:31 video
Parte da Alghero l´ambizioso progetto internazionale capace di coinvolgere ed attirare l´attenzione della Fondazione Terzo Pilastro – Internazionale. Venerdì 20 luglio a Casa Gioiosa il taglio del nastro alla presenza di tutti i partner e i funzionari dell´Onu. Le immagini della conferenza stampa svoltasi a Porta Terra
© 2000-2018 Mediatica sas