Alguer.it
Notizie    Video   
NOTIZIE
Alguer.it su YouTube Alguer.it su Facebook Alguer.it su Twitter
Alguer.itnotiziesassariPoliticaUrbanistica › Periferie urbane: Sassari firma a Roma
Red 18 dicembre 2017
Oggi, il sindaco di Sassari Nicola Sanna è a Roma per firmare la convenzione per la realizzazione del progetto di riqualificazione delle periferie urbane. Un progetto che punta al rinnovo dei quartieri di Latte Dolce, Santa Maria di Pisa, Baddimanna e Sassari2
Periferie urbane: Sassari firma a Roma


SASSARI – Oggi (lunedì), il sindaco di Sassari Nicola Sanna sarà a Roma, a Palazzo Chigi, per firmare la convenzione per la realizzazione del progetto di riqualificazione delle periferie urbane. Con la sottoscrizione dell'accordo tra l'Amministrazione comunale di Sassari e la Presidenza del Consiglio dei ministri, sarà reso disponibile il finanziamento di 16milioni di euro che il Comune si è aggiudicato partecipando al Bando Periferie urbane. Una cifra alla quale vanno ad aggiungersi 2milioni di euro di risorse comunali.

Il progetto punta al rinnovo dei quartieri di Latte Dolce, Santa Maria di Pisa, Baddimanna e Sassari2, ed intende ricucire tra loro queste aree periferiche mettendole in dialogo con il resto della città. Prevede la costruzione di una rete ciclopedonale, la riqualificazione delle piazze con materiali innovativi, naturali ed ecologici, la creazione di giardini ed orti urbani, l'apertura di nuovi spazi per lo sport e per la vita all'aria aperta, ed il recupero di importanti immobili. Ha l'obiettivo di migliorare la qualità della vita dei residenti, che sono coinvolti in un percorso informativo e di condivisione delle linee guida del progetto.

L'11 dicembre, infatti, c'è stata una consultazione pubblica sul tema, rivolta a cittadine e cittadini del quartiere di Santa Maria di Pisa. Un primo incontro informativo, per presentare alla cittadinanza il piano e raccogliere proposte di miglioramento.  Nei successivi appuntamenti, previsti lunedì 8, lunedì 15 e lunedì 22 gennaio negli altri quartieri, Sassari2, Latte Dolce e Baddimanna, si darà il via anche a laboratori tematici, che vedranno il pieno coinvolgimento della popolazione residente.

Nella foto: un incontro precedente
Commenti
21/4/2018
La nostra città, Alghero, io l’ho vista imbruttire. Non in maniera lineare, non senza eccezioni. Ma dal Dopoguerra a questa parte si è persa l’attenzione al bello. C’è stato qualche tentativo di cercare di bella architettura, l’architetto “di Alghero” Simon Mossa ha tentato di creare un modello, subito dimenticato. Ma per lo più, si è seguito un modello dormitorio. Case senza qualità, il palazzone da periferia metropolitana come modello. Così sono sorti interi quartieri che hanno imbruttito la città
21/4/2018
«Pronti al confronto pubblico per arrivare a una sintesi alta», ha dichiarato l´assessore regionale, che ha partecipato al convegno “L’infinito cammino dei Piani urbanistici in attesa di una legge urbanistica innovativa”, organizzato ieri da Legambiente
21/4/2018
Inaugurato ufficialmente ieri sera uno spazio destinato alla socializzazione ed agli eventi culturali. Nell´area completamente rimessa a nuovo dall´Amministrazione comunale di Sassari, erano presenti il sindaco Nicola Sanna, l´assessore comunale ai Lavori pubblici Ottavio Sanna ed il progettista Sebastiano Pisanu, che hanno spiegato come hanno operato e quali scelte sono state compiute per riqualificare i 10mila metri quadrati di piazza
© 2000-2018 Mediatica sas