Alguer.it
Notizie    Video   
NOTIZIE
Alguer.it su YouTube Alguer.it su Facebook Alguer.it su Twitter
Alguer.itnotiziesassariEconomiaTeatro › Art bonus: Teatro Verdi in lizza
Red 21 dicembre 2017
Tre settimane per votare in tutta Italia il progetto dell’anno. In concorso 101 progetti di tredici regioni. Tra questi, il progetto che prevede la raccolta fondi per il sostegno alla Stagione Lirica e Concertistica 2016 dell’Ente concerti “Marialisa De Carolis”, che gestisce il Teatro Comunale di Sassari
Art bonus: Teatro Verdi in lizza


SASSARI - Scade sabato 6 gennaio 2018 il concorso per votare il “Progetto Art bonus dell’anno”. L’iniziativa, promossa da Ales spa (società responsabile per conto Mibact del programma di gestione e promozione dell’Art bonus) e Promo Pa Fondazione–Lubec, è nata con l’obiettivo di gratificare lo sforzo di quanti, mecenati ed enti,  hanno reso possibile il recupero e la valorizzazione del patrimonio culturale del Paese. Il concorso riguarda 101 progetti in tredici regioni (Campania, Emilia Romagna, Friuli Venezia Giulia, Lazio, Liguria, Lombardia, Marche, Piemonte, Puglia, Sardegna, Toscana, Umbria e Veneto). Il valore complessivo dei progetti ammonta ad oltre 32milioni di euro di erogazioni ricevute.

Per votare i progetti, basta un semplice click sul sito internet del ConcorsoArtBonus (non è necessaria la registrazione). È possibile votare esprimendo un’unica preferenza per ciascun progetto. Il vincitore sarà eletto dalla Giuria popolare composta da tutti coloro che voteranno on-line per il concorso. L’Art bonus è la misura fiscale varata nel 2014 per favorire il mecenatismo culturale e della quale ad oggi hanno beneficiato già 1.100 enti ed oltre 6mila mecenati, per un totale di oltre 1.300 interventi a livello nazionale ed oltre 200 milioni di euro raccolti. 

Tra i progetti in lizza, anche quello del Teatro Verdi di Sassari, che ha ricevuto un finanziamento di 600mila euro. Il progetto prevede la raccolta fondi per il sostegno alla Stagione Lirica e Concertistica 2016 dell’Ente Concerti “Marialisa De Carolis”, che gestisce il Teatro Comunale di Sassari (Teatro Verdi). Nella storia musicale della Sassari del primo Novecento fra le istituzioni che hanno maggiormente contribuito alla formazione di una cultura e di una tradizione musicale possiamo citare il Liceo Musicale “Luigi Canepa” e quella Società dei Concerti che poi diverrà Ente Concerti “Marialisa De Carolis”. Con la legge del 1967 che riordina tutte le attività musicali, l’Ente concerti viene inserito fra quelli che vengono definiti “Teatri di tradizione”, essendo riconosciuto come depositario della lunga tradizione del teatro musicale sassarese.
Commenti
18/4/2018
Una beffa crudele con effetti imprevedibili nella piece di Francis Veber, in tournée nell´Isola sotto le insegne del Cedac nella mise en scène firmata da Nicola Pistoia e Paolo Triestino, protagonisti accanto a Simone Colombari, Maurizio D´Agostino, Loredana Piedimonte e Silvia Degrandi, per una pungente satira della società tra vizi privati e pubbliche virtù. La commedia debutterà domani al Teatro Civico di Alghero, per approdare venerdì al Teatro del Carmine di Tempio Pausania, sabato all´Auditorium comunale di Arzachena e domenica al Teatro Comunale di San Gavino Monreale
8:09
Arrivano dalla Giunta regionale 6,8 milioni di euro per lo sviluppo dello spettacolo dal vivo in Sardegna. Su proposta di delibera dell’assessore della Cultura Giuseppe Dessena, l’Esecutivo ha deliberato lo stanziamento di quasi 7milioni, che sarà destinato a favore di manifestazioni dal vivo di teatro, musica e danza
17/4/2018
Come ogni anno, l’Obra cultural de l’Alguer e la compagnia teatrale El Teló portano in scena ad Alghero una commedia in algherese. Quest’anno, sul palco la prima in assoluta dell’inedita commedia musicale in due atti di Giovanni Enna, mai rappresentata ad Alghero
© 2000-2018 Mediatica sas