Alguer.it
Notizie    Video   
NOTIZIE
Alguer.it su YouTube Alguer.it su Facebook Alguer.it su Twitter
Alguer.itnotizieportotorresPoliticaAmministrazione › Castelsardo, caso Adigest: «Dalla Fit-Cisl accuse false»
M.P. 22 dicembre 2017
«Per l’ennesima volta, il segretario generale Fit-Cisl, chiama in causa, a sproposito e con affermazioni non veritiere, l’amministrazione comunale di Castelsardo, relativamente alle vertenze in essere tra il sindacato stesso e la ditta Adigest». Così Maria Lucia Tirotto, assessore all´Ambiente nel comune di Castelsardo
Castelsardo, caso Adigest: «Dalla Fit-Cisl accuse false»


CASTELSARDO - «Per l’ennesima volta, il segretario generale Fit-Cisl, chiama in causa, a sproposito e con affermazioni non veritiere, l’amministrazione comunale di Castelsardo, relativamente alle vertenze in essere tra il sindacato stesso e la ditta Adigest». Così Maria Lucia Tirotto, assessore all'Ambiente nel comune di Castelsardo il quale non risulterebbe in alcun modo inadempiente nei confronti dell’azienda esecutrice del servizio di igiene urbana.

«A tutt’oggi l’amministrazione ha provveduto al pagamento delle ultime fatture emesse dalla ditta. In particolare per la fattura di ottobre è stato disposto il pagamento con determina n. 203 del 28 novembre, ed il mandato di pagamento è stato effettuato in data 11 dicembre, mentre per la mensilità di novembre, rispetto alla quale la ditta ha presentato fattura il 12 dicembre», aggiunge l'assessore sottolineando che l’amministrazione, proprio per andare incontro alle esigenze della ditta ed alla mancanza di liquidità della stessa, e, soprattutto, al fine di agevolare il pagamento degli stipendi al personale, ha effettuato a favore di Adigest la cessione del relativo credito, consentendo così l’anticipazione dell’80% dell’importo della fattura da parte dell’istituto di credito della ditta.

«Si precisa, inoltre, che tali attività sono state effettuate dagli uffici competenti non solo entro i termini, ma con larghissimo anticipo rispetto alle scadenze previste dal contratto per il pagamento delle fatture. Scadenze previste per il 19 di gennaio relativamente alla fattura di ottobre e l’11 di febbraio per la fattura di novembre.
Appare assai grave (ed anche sorprendente se si pensa che il sindacato dovrebbe tutelare i lavoratori) la reiterata volontà diffamatoria del responsabile della Fit-Cisl, che formula accuse totalmente prive di fondamento nei confronti dell’amministrazione comunale di Castelsardo» precisa l'assessore Tirotto secondo la quale l'ente non ha alcun rapporto diretto con i dipendenti Adigest. Pertanto «In considerazione della gravità e della falsità delle affermazioni mosse nei confronti dell’amministrazione - conclude - ed a tutela dell’istituzione e della correttezza dei dipendenti comunali, ci si riserva di agire in giudizio nei confronti del responsabile della Fit-Cisl».
18/4/2018
una grande azienda come Eni, in questo momento, può rendersi protagonista per il riscatto del territorio, se non con le misure compensative, finanziando progetti per il rilancio turistico, culturale, ambientale e sociale
© 2000-2018 Mediatica sas