Alguer.it
Notizie    Video   
NOTIZIE
Alguer.it su YouTube Alguer.it su Facebook Alguer.it su Twitter
Alguer.itnotizieportotorresSportNuoto › Porto Torres: intesa col Comune, in piscina sino al 2020
M.P. 27 dicembre 2017
È stata stipulata, con durata fino alla stagione 2019/2020, la convenzione tra il Comune di Porto Torres e l´associazione Freedom in Water che gestisce l´unica piscina in città destinata allo svolgimento dell´attività sportiva di nuoto
Porto Torres: intesa col Comune, in piscina sino al 2020


PORTO TORRES - È stata stipulata, con durata fino alla stagione 2019/2020, la convenzione tra il Comune di Porto Torres e l'associazione Freedom in Water che gestisce l'unica piscina in città destinata allo svolgimento dell'attività sportiva di nuoto. Il provvedimento prevede l'erogazione di contributi a sostegno della frequenza delle attività natatorie e dei corsi rivolti a bambini e adulti. La convenzione individua anche progetti socio-educativi per studenti e persone in difficoltà economica.

«Riusciremo a dare continuità al nuoto a Porto Torres accogliendo le richieste di centinaia di cittadini di ogni età che praticano questo sport e che potranno continuare a farlo, senza interruzioni del servizio, anche per i prossimi tre anni. La nostra città – sottolinea l'assessora allo Sport, Alessandra Vetrano – ha in modo naturale un legame con il mare e, quindi, con gli sport acquatici». La stipula della nuova convenzione prevede contribuiti in base ai tesseramenti nominativi.

«Questo ci consentirà di ottimizzare al meglio le risorse. I cittadini - prosegue l'assessora - potranno continuare a scegliere il nuoto tra le attività sportive da praticare, comprese quelle importantissime per i disabili. I costi di gestione di una piscina sono molto elevati e la convenzione è l'unica via per consentire la pratica di un'attività sportiva che nel corso degli anni ha visto anche incrementare il numero di agonisti, i quali in questo modo non saranno costretti ad “emigrare” fuori città per gli allenamenti». L'assessora ricorda che «oltre al nuoto libero e ai corsi tradizionali di nuoto e acquafitness, sono contemplate diverse attività per l'autonomia in acqua che coinvolgono i nostri Istituti scolastici Comprensivi e anche il liceo scientifico sportivo. In più saranno garantite venti gratuità per ogni stagione sportiva ad altrettanti utenti in condizioni di disagio economico, individuati dai Servizi sociali».

Le attività riservate alle scuole dovranno essere curate dall'associazione in accordo con gli istituti cittadini e con il Comune. Per tutta la durata della convenzione si dovranno svolgere nella piscina di via del Lentischio 1 i corsi di nuoto baby (3 mesi-3 anni), bambini/ragazzi (3-17 anni), adulti (18-60 anni), over 60, acquafitness, acquafitness over 60, nuoto individuale per persone con problemi fisici, allenamenti della squadra agonistica e nuoto libero.
© 2000-2018 Mediatica sas