Alguer.it
Notizie    Video   
NOTIZIE
Alguer.it su YouTube Alguer.it su Facebook Alguer.it su Twitter
Alguer.itnotiziesardegnaPoliticaAgricoltura › Agroalimentare: 187mila euro per la promozione
Red 28 dicembre 2017
La Giunta regionale stanzia 187mila euro per azioni di informazione e promozione. «Vogliamo dare ulteriore visibilità alle nostre eccellenze», dichiara l´assessore regionale dell´Agricoltura Pier Luigi Caria
Agroalimentare: 187mila euro per la promozione


CAGLIARI - La Giunta regionale, su proposta dell’assessore dell’Agricoltura Pier Luigi Caria, ha stanziato nei giorni scorsi 187mila euro per la realizzazione di azioni di informazione e promozione dei prodotti dell’agroalimentare. Tutte le attività saranno affidate all’Agenzia Laore Sardegna, che svilupperà una serie di iniziative nel corso del 2018. «Vogliamo dare – ha spiegato Caria – ulteriore visibilità alle nostre eccellenze dell’agroalimentare, le migliori espressioni di un settore che ha grandi potenzialità e che, attraverso azioni di promozione mirate, può conquistare nuovi mercati e diventare un sistema produttivo ancora più forte e solido. Attraverso Laore mettiamo in campo azioni significative per favorire la conoscenza di vini, produzioni olivicole, formaggi e altri prodotti di grande qualità che hanno necessità di nuovi spazi commerciali. Un’azione coordinata che riteniamo possa concretizzarsi in importanti opportunità di crescita per le aziende sarde».

In particolare, per la promozione del comparto vitivinicolo, l’Esecutivo Pigliaru ha deciso di sostenere l’educational-tour del Vermentino e la comunicazione al Vinitaly, che si svolgerà a Verona dal 15 al 18 aprile 2018, grande vetrina mondiale dedicata ai vini ed ai distillati. Inoltre, grande attenzione sarà riservata alla promozione dell’olio extra vergine d’oliva. Viene prevista la partecipazione alla manifestazione fieristica “Olio Capitale”, che rappresenta un’occasione per favorire l’esportazione dell’olio di qualità prodotto in Sardegna. L’evento si svolgerà a Trieste dal 3 al 6 marzo 2018 e sarà aperto ad operatori italiani ed internazionali del settore.

Inoltre, si punta ad incrementare la visibilità e la risonanza del concorso nazionale “Premio Montiferru”, che ha il supporto prezioso delle agenzie Laore ed Agris e mira a promuovere il miglioramento della qualità dell’olio, a valorizzare i migliori extravergine prodotti in Italia ed all’estero ed a diffondere la conoscenza e l’apprezzamento delle produzioni tra i consumatori. Altre risorse vengono destinate a diffondere la conoscenza di prodotti Dop/Igp quali il carciofo spinoso di Sardegna Dop, lo zafferano di Sardegna Dop e l’Agnello di Sardegna Igp. Ed ancora, si intende promuovere l’informazione su tre prodotti lattiero caseari ovini regionali a denominazione di origine protetta e dei formaggi biologici. Sono in programma degustazioni guidate e percorsi di educazione alimentare rivolti ad operatori del settore, giornalisti specializzati e buyer, con particolare riguardo ai Paesi europei, in primis Austria e Germania.

Nella foto: l'assessore regionale Pier Luigi Caria
Commenti
11:13
Lo annuncia la locale Coldiretti, per bocca del proprio presidente Efisio Perra, che insieme a Coldiretti giovani Sardegna ha chiamato a raccolta i giovani che hanno e vorrebbero usufruire del primo insediamento per avviare la propria azienda
7:36
L´assessore regionale della Difesa dell´ambiente Donatella Spano, in occasione dell´avvio della convenzione con Forestas, ne ha sottolineato le nuove opportunità in materia di sughero
© 2000-2018 Mediatica sas