Alguer.it
Notizie    Video   
NOTIZIE
Alguer.it su YouTube Alguer.it su Facebook Alguer.it su Twitter
Alguer.itnotizieolbiaTurismoTurismo › Vacanze mordi e fuggi: Olbia al top
Red 29 dicembre 2017
Secondo un´analisi di CaseVacanza.it sui prezzi degli affitti brevi per il week-end di Capodanno, il capoluogo gallurese offre tariffe molto scontate, con una media di 14euro a notte
Vacanze mordi e fuggi: Olbia al top


OLBIA - Secondo un’analisi di CaseVacanza.it sui prezzi degli affitti brevi per il week-end di Capodanno, se la spesa media in Italia è pari a 30euro a notte a persona, chi deciderà di trascorrerlo nelle località montane più richieste dovrà mettere in conto una cifra che arriva a superare gli 80euro. I budget più alti per affittare una casa vacanza a Capodanno sono quelli a Livigno, la meta più costosa in assoluto, con una cifra media richiesta di 83euro a notte a persona, seguita da Selva di Val Gardena e Pré-Saint-Didier, dove si spendono rispettivamente 75 e 70euro.

Per salutare il vecchio anno, però, non sempre è necessario sborsare cifre elevate, esistono anche località low cost in cui gli affitti turistici si mantengono più stabili, complice anche un’offerta di alloggi più elevata. Ne è un esempio Palermo, la meta più economica, in cui affittare una casa vacanza nell’ultimo week-end dell’anno costa mediamente 13euro a notte a persona.

Per gli amanti del mare, Olbia offre tariffe molto scontate, con una media di 14euro a notte, seguita da due località marittime della Liguria, ossia Cervo e Loano (15 e 16euro a persona a notte). Tra le mete low cost, si trovano diverse città d’arte: Pisa, Genova, Torino, Verona, Lucca, Bologna e Roma offrono tariffe che non superano i 21euro.
Commenti

21/1/2018
Trapelano le prime bozze ai percorsi. Quattro i giorni di gare col confermatissimo quartier generale nella città di Alghero. Motori accesi dal 7 al 10 giugno. Entro un mese il calendario ufficiale. Ecco le ultime indiscrezioni: in forse la crono dell'Argentiera
22/1/2018 video
Tutti i numeri del Capodanno di Alghero: 132 appuntamenti in 47 giorni per un totale di oltre 2400 ore di spettacolo. 200 associazioni in campo, oltre 1300 persone tra artisti e collaboratori e 350 aziende coinvolte. 300mila euro l'investimento. Il tocco di Antonio Marras e Paolo Fresu, la creatività di Tonino Serra, Giorgio Donini e gli studenti dell'istituto d'Arte
22/1/2018
Partirà tra tre mesi la stagione di eventi negli alberghi della Costa Smeralda. Bilancio positivo per il 2017 con un fatturato in crescita ed un +17,3percento nelle camere occupate rispetto al 2016
© 2000-2018 Mediatica sas