Alguer.it
Notizie    Video   
NOTIZIE
Alguer.it su YouTube Alguer.it su Facebook Alguer.it su Twitter
Alguer.itnotiziealgheroPoliticaAmministrazione › Olmedo: seduta urgente per il Consiglio
Red 28 dicembre 2017
La massima assise cittadina è stata convocata in seduta straordinaria ed urgente per domani pomeriggio, per il riconoscimento di nuovi debiti fuori bilancio per un importo di oltre 63mila euro
Olmedo: seduta urgente per il Consiglio


OLMEDO - Il Consiglio comunale di Olmedo è stato convocato per domani, venerdì 29 dicembre, alle 15.30, in seduta straordinaria ed urgente, per il riconoscimento di nuovi debiti fuori bilancio per un importo di oltre 63mila euro. Di questi, 5.528 per un decreto ingiuntivo emesso su ricorso del Comune di Tergu per il mancato pagamento di fatture per il conferimento di rifiuti relativi al 2013; 25.082,61euro in forza di una sentenza esecutiva resa dal Tribunale di Sassari nel 2016, che ha condannato il Comune di Olmedo, rimasto contumace, al pagamento di danni causati da un allagamento; 32.657,89 per il mancato pagamento di fatture di somme dovute al Comune di Sassari per il conferimento di rifiuti nelle annualità 2013 e 2014.

Pertanto, nei primi diciotto mesi del suo mandato, l’Amministrazione guidata dal sindaco Toni Faedda ha dovuto far fronte al pagamento di oltre 150mila euro per debiti fuori bilancio e spese legali. Spese impreviste, che non solo rendono ancor più grave la già precaria situazione economico-finanziaria dell’Ente, ma soprattutto sottraggono risorse essenziali per garantire i servizi primari ai cittadini.

Malgrado la scarsità di fondi, nel corso del 2017, l’Amministrazione comunale ha profuso il massimo impegno per il miglioramento del decoro e della pulizia del paese; per la riqualificazione e la messa in sicurezza delle aree giochi e degli impianti sportivi, anche in collaborazione con ditte ed associazioni locali come la Simec e l'Olmedo basket. La particolare attenzione per le famiglie ed i minori si è manifestata anche nel servizio di mensa per le scuole in cui, nonostante l’incremento del prezzo dei pasti, l’Amministrazione Faedda ha mantenuto invariato anche per l’anno scolastico 2017/18 il costo a carico degli utenti.
Commenti
12:12
Al via un´iniziativa rivolta ai giovani tra i sedici ed i ventotto anni delle scuole cittadine e dell´Università, per osservare e comprendere da vicino il funzionamento della macchina amministrativa
© 2000-2018 Mediatica sas