Alguer.it
Notizie    Video   
NOTIZIE
Alguer.it su YouTube Alguer.it su Facebook Alguer.it su Twitter
Alguer.itnotiziealgheroSpettacoloConcerti › Ofenbach e Samuel accendono il Cap d´Any
Red 28 dicembre 2017
Lo spettacolo della sera di domenica 31 dicembre vedrà protagonisti gli Ofenbach, Samuel e l´immancabile appuntamento con lo spettacolo pirotecnico. Scenario sarà l´area portuale con il palco allestito sulla Banchina Millelire
Ofenbach e Samuel accendono il Cap d´Any


ALGHERO - Alghero si prepara per festeggiare il Cap d'Any, prima città in Sardegna ad aver portato il capodanno in piazza, organizzato da Comune di Alghero e dalla Fondazione Alghero, con uno spettacolo che, la sera di domenica 31 dicembre, vedrà protagonisti gli Ofenbach, Samuel e l'immancabile appuntamento con lo spettacolo pirotecnico. Scenario sarà l'area portuale con il palco allestito sulla Banchina Millelire, la stessa che a maggio ha ospitato la grande partenza del Giro d'Italia.

Si inizierà alle 22.30, con la dance internazionale degli Ofenbach, duo francese che sta spopolando in tutto il mondo. Recentemente impegnati negli Stati Uniti, saranno ad Alghero per chiudere un anno straordinario. Per gli Ofenbach, triplo disco di platino per le vendite in Italia della hit “Be mine” ed oltre 100milioni di ascolti sulle piattaforme streaming. Il duo francese, formato dai dj Cesar Laurent de Rummel e Dorian Lauduique, è vicino nel bissare il precedente successo con il singolo “Katchi”, diventato autentico tormentone in tutte le radio. Ed a proposito di radio, gli Ofenbach conquistano il primo posto assoluto, nella speciale classifica dei brani più ascoltati nelle radio italiane, con “Be mine”. Il brano degli Ofenbach, nella Top100 per ben trentasei settimane consecutive (dal 27 gennaio al 29 settembre), è seguito da “Shape of you” di Ed Sheeran e da “Something just like this” dei The Chainsmokers & Coldplay. Per il countdown, tutti gli artisti sul palco ed allo scoccare della mezzanotte, brindisi e gli spettacolari fuochi d'artificio.

A seguire, il concerto di Samuel, uno dei protagonisti assoluti della musica italiana, cantautore e virtuoso chitarrista, conosciuto per essere il frontman dei Subsonica. “Il codice della bellezza” (Sony music), suo esordio da solista, è tra gli album più apprezzati ed ascoltati in Italia nel 2017. Voluti ed ideati dallo stesso Samuel, quelli de “Il codice della bellezza tour” sono concerti dinamici, che esaltano al meglio l'ecletticità dell'artista torinese, in cui all'energia dell'elettronica si mescolano momenti pop, rock ed acustici. Protagoniste della scenografia sono tre postazioni musicali su pedane cilindriche, che rappresentano al meglio le anime musicali di Samuel: ritmo, armonia e melodia. Il concerto parte dalle tracce de “Il codice della bellezza”, passando per alcuni brani scritti per altri artisti (Un grande sole e Costa poco), un brano inedito scritto apposta per il live (Il rischio) ed un piccolo omaggio ai Subsonica, con le canzoni più vicine a Samuel del repertorio della band.

Nella foto: Samuel
Commenti
17:17
Nuovo concerto della Rassegna internazionale organistica, mercoledì, nella cattedrale di Santa Maria, ad Alghero, con Corrado Cavalli, organista della chiesa di St.John Cantius di Chicag
16:13
Dopo il grande successo del tour nei più importanti club d’Italia ed il Premio EarOne Airplay come artista numero 1 nella Classifica Airplay radio italiana, il rapper torna live a grande richiesta con “Le vacanze tour!”. Appuntamento sabato, al Molo Brin
15:14
Al via domani l´edizione numero ventotto del festival internazionale. Grande apertura con Watermelon Slim e con la Supersonic blues machine, con Billy F.Gibbons ospite speciale. Eric Bibb, Ana Popovic, Sari Schorr, i gruppi Acadian food & strawberry wine, Band of friends e la James&Black r&b band gli altri protagonisti delle quattro serate in programma fino a sabato
0:09
Martedì 17 Luglio ore 21 al “Balai Summer Festival” in scena il concerto Gospel del coro @Mug gospel Choir di Olbia con special Guest il direttore della nazionale italiana gospel Alessandro Pozzetto
22:29
Da domani, “Grandi interpreti per splendide musiche”: arriva la mini rassegna che celebra i maggiori esecutori della musica antica, inserita nella manifestazione Cagliari paesaggio
© 2000-2018 Mediatica sas