Alguer.it
Notizie    Video   
NOTIZIE
Alguer.it su YouTube Alguer.it su Facebook Alguer.it su Twitter
Alguer.itnotizieportotorresSpettacoloConcerti › Gospel e Elio e le storie tese a Castelsardo
M.P. 28 dicembre 2017
Torna anche quest´anno a Castelsardo l´appuntamento con i Gospel che insieme al Capodanno in piazza fanno ormai parte del cartellone degli attesi eventi natalizi nel borgo dei Doria
Gospel e Elio e le storie tese a Castelsardo


CASTELSARDO - Torna anche quest'anno a Castelsardo l'appuntamento con i Gospel che insieme al Capodanno in piazza fanno ormai parte del cartellone degli attesi eventi natalizi nel borgo dei Doria.
Protagonisti di uno dei degli spettacoli che più incarna lo spirito delle feste saranno in questa edizione gli Uni.sound formazione newyorkese che si esibirà venerdì 29 dicembre alle 21 a Lu Bagnu nella chiesa di Santa Teresina. Gli Uni.sound pur con profonde radici nel Church Gospel propongono uno show più giovane e moderno rispetto ai modelli tradizionali in cui la presenza scenica, l’eleganza e lo stile sono tanto importanti quanto i temi cantati e la vocalità.

I membri fondatori della formazione Uni.sound: Terelle Tipton e Sharon Williams (New York), Eric Sumter (Filadelfia), Shilan Douglas (Indiana) hanno creato un gruppo che rispecchiasse la loro idea di "unione musicale", una bouquet band tenuta insieme da un filo rosso capace di valorizzare sia le personalità individuali che l'impatto complessivo della formazione. I quattro cantanti in 9 anni di attività hanno imparato a fondersi e sostenersi, raggiungendo una forza di impatto dal sound particolarmente suggestivo e unico a cui si ispira appunto il loro nome. Parallelamente al progetto della tradizione Gospel i 4 artisti portano avanti la loro carriera concertistica solistica, grazie alla quale hanno girato il mondo insieme a grandi big della musica tra cui Diana e Rhonda Ross e Bono e gli U2.

Il cartellone festivo di Castelsardo culminerà la notte di San Silvestro con l'attesissimo concerto della band Elio e le Storie tese (EELST) protagonista della XVII edizione del Capodanno in piazza a Castelsardo. Il concerto di fine anno sarà probabilmente uno degli ultimi concerti dell’amatissima band che nei mesi scorsi ha salutato i suoi numerosi fan in un tour che ha fatto tappa in diverse piazze italiane e per la prima volta anche all’estero. La storica band milanese aveva annunciato il suo scioglimento già lo scorso ottobre, ma di pochi giorni fa è l'annuncio che il prossimo febbraio sarà invece sul palco di Sanremo per partecipare alla 68esima edizione del Festival della Canzone italiana.

Una notizia a sorpresa che ha scaldato il cuore dei tanti fan della band che con la sua musica di qualità e i suoi testi ironici ha scritto pagine importanti della musica italiana. Il brano che gli “Eli” porteranno a Sanremo si chiama "Arrivedorci" e, già dal titolo, sembrerebbe confermare il definitivo commiato della band dopo quasi 40 anni di carriera. Intanto, martedì scorso è andato in scena al forum di Assago quello che era stato annunciato da EELST come "il concerto definitivo".

Lo spettacolo di Castelsardo si preannuncia quindi come un’occasione unica per rivedere ancora live la band che ha annunciato proprio dal palco di Assago il suo “Tur d’addio” che si chiuderà a giugno.
Castelsardo per aggiudicarsi questo ambito evento ha dovuto superare la concorrenza di altre piazze importanti. A favore della cittadina dei Doria ha giocato il legame forte di Elio con la Sardegna ed il prestigio che il Capodanno in piazza a Castelsardo, ha acquisito negli anni, diventando una delle piazze più importanti in Italia per i festeggiamenti della notte di San Silvestro.

Negli ultimi anni, infatti, prima la piazza Pianedda poi la nuova grande piazza, realizzata appositamente per poter accogliere grandi eventi di spettacolo, ha visto alternarsi alcuni fra i più apprezzati artisti italiani: da Max Gazzè, ai Negrita, da Francesco De Gregori ai Negramaro, da Le Vibrazioni ai Litfiba, da Alex Britti a Francesco Renga, da Max Pezzali ad Alessandra Amoroso e tanti altri. Nel loro concerto a Castelsardo gli EELST ripercorreranno i loro 37 anni di attività e saliranno sul palco dopo lo scoccare della mezzanotte annunciati da spettacolari fuochi d'artificio.
9:12
Ancora un weekend di eventi e musica dal vivo al Miramare gastro & music pub di Alghero: protagonisti, il tributo a Eros Ramazzoti di SoliveEros ed il concerto dei Cabbijos
© 2000-2018 Mediatica sas