Alguer.it
Notizie    Video   
NOTIZIE
Alguer.it su YouTube Alguer.it su Facebook Alguer.it su Twitter
Alguer.itnotizieportotorresPoliticaElezioni › Porto Torres: Autonomia popolare rinnova direttivo
M.P. 30 dicembre 2017
Con l´assemblea riunitasi ​a ​dicembre, il Movimento di Autonomia Popolare ha portato a conclusione i lavori di programmazione e rinnovamento delle attività future del gruppo che l´assemblea cittadina ha affidato, dal momento della sua elezione, al nuovo segretario cittadino Gavino Ruiu
Porto Torres: Autonomia popolare rinnova direttivo


PORTO TORRES - Con l'assemblea riunitasi ​a ​dicembre, il Movimento di Autonomia Popolare ha portato a conclusione i lavori di programmazione e rinnovamento delle attività future del gruppo che l'assemblea cittadina ha affidato, dal momento della sua elezione, al nuovo segretario cittadino Gavino Ruiu. «Un lavoro importante» - sottolinea Gavino Ruiu - «volto all'ascolto e al confronto sia con i componenti storici del movimento sia con i tanti giovani che in questi ultimi tre anni hanno deciso di aderire ad Autonomia Popolare».

Oltre al consigliere eletto, Alessandro Carta, il coordinamento cittadino è composto da: Marilena Simile docente universitario, presidente del coro polifonico turritano e della Fe.R.S.A.Co, Antonio Masala giovane ​revisore dei conti turritano​, ​il responsabile comunicazione ​Mario Galano, Carlo Spina ​operaio, Pasquale Mureddu geometra. L'assemblea presieduta da Antonio Chessa ha approvato la strada tracciata dal segretario che continua a perseguire l'idea del dialogo con tutti i gruppi politici cittadini volto a rafforzare il progetto civico basato sul confronto in merito ai temi fondamentali dell'agenda politica dei prossimi mesi quali lavoro passando per industria, formazione, pesca e turismo, ambiente, Asinara, sociale e portualità.
17/4/2018 video
Il consigliere comunale di Forza Italia l´unico politico non leghista presente in occasione dell´arrivo ad Alghero del neodeputato Eugenio Zoffili, commissario regionale di Lega Salvini Premier. Probabile addio al partito berlusconiano, sempre più in decadenza anche ad Alghero. Le immagini di questa mattina e le parole dei protagonisti
© 2000-2018 Mediatica sas