Alguer.it
Notizie    Video   
NOTIZIE
Alguer.it su YouTube Alguer.it su Facebook Alguer.it su Twitter
Alguer.itnotiziecagliariSaluteSanità › Policlinico Casula, il primo nato è Nicolò
Red 1 gennaio 2018
Felicissimi mamma Claudia Melis, 26 anni, barista di Cagliari, e papà Paolo Camba, 31 anni, disoccupato di Selargius. Al parto hanno assistito l’ostetrica Caterina Siddi e il medico Alessandro Loddo
Policlinico Casula, il primo nato è Nicolò


CAGLIARI - È Nicolò il primo bimbo nato nel 2018 al Policlinico Duilio Casula. Il piccolo è nato alle 6,32 e ha pesato 3.170 grammi. Felicissimi mamma Claudia Melis, 26 anni, barista di Cagliari, e papà Paolo Camba, 31 anni, disoccupato di Selargius. Grande festa, dunque, nel reparto di Ginecologia e Ostetricia diretto dal professor Gian Benedetto Melis, struttura di eccellenza della sanità italiana. Al parto hanno assistito l’ostetrica Caterina Siddi e il medico Alessandro Loddo.
Commenti
22/1/2018
«Questa è l’occasione che attendevamo, perchè il direttore generale ed i suoi collaboratori, conoscono molto bene quale è la grave situazione di precarietà che si vive quotidianamente presso il Centro di salute mentale di Alghero», dichiara Elisabetta Boglioli, a nome del Direttivo del Il Labirinto
11:01
Mercoledì il sindaco di Alghero incontrerà a Roma il direttore generale dell´Azienda tutela della salute della Sardegna. In discussione, i passaggi operativi e propedeutici all´attivazione delle nuove specialità previste nel Presidio di Primo livello Alghero-Ozieri ed il crono-programma dettagliato di interventi progettuali necessari per il riavvio dell´iter per la realizzazione del nuovo ospedale
18:16
Giuseppe Lippi, uno dei più importanti ricercatori europei della Medicina di laboratorio, ha tenuto una lezione nell´Aula magna della Facoltà di Medicina e chirurgia dell´Università degli studi di Sassari
22/1/2018
L´assessore regionale della Sanità Luigi Arru è andato in visita al Reparto Rianimazione di Sassari, dove sono ricoverati pazienti sottoposti ad Ecmo, il macchinario per l´ossigenazione del sangue
22/1/2018
I referti dei campionamenti confermano il rispetto dei parametri dell’acqua distribuita in rete, la Assl di Nuoro ha notificato i risultati comunicando al Comune che i provvedimenti di restrizione d’uso dell’acqua, adottati precedentemente a tutela della salute pubblica, possono essere revocati
© 2000-2018 Mediatica sas