Alguer.it
Notizie    Video   
NOTIZIE
Alguer.it su YouTube Alguer.it su Facebook Alguer.it su Twitter
Alguer.itnotiziesassariCronacaInfanzia › E' sassarese il primo nato in Sardegna
Red 1 gennaio 2018
Il bimbo è nato a mezzanotte esatta nella clinica di Ginecologia e Ostetricia dell´Azienda ospedaliero universitaria di Sassari. La piccola Teresa, invece, saluta il 2017
E' sassarese il primo nato in Sardegna


SASSARI - Nella clinica di Ginecologia e Ostetricia dell'Aou di Sassari è Nicolò Merella il primo nato nell'Isola. L'attestazione di nascita, trascritta dall'ostetrica Elisabetta Cocco che ha assistito la neomamma, riporta l'orario 00.00 ed un peso di 3,315chilogrammi. Per la 29enne mamma Alessandra Poddighe e per il 27enne papà Giovanni Merella si tratta del primo figlio. Una grandissima emozione per i neogenitori di Sassari, lui impiegato e lei ex judoca, pluricampionessa regionale, vincitrice del gran prix 2004 e nello stesso anno parte della selezione italiana ai Campionati Europei a Rotterdam.

«Abbiamo “combattuto” sino a mezzanotte – afferma Alessandra – ma questo è stato il combattimento più grande». «È bellissimo – aggiunge Giovanni – e questo basta a spiegare l'emozione». Per il nonno Mario Poddighe si tratta già di un bimbo da record, «appena nato è già un piccolo campione». Per loro, gli auguri anche del direttore della Clinica Salvatore Dessole, che questa mattina (lunedì) in reparto ha voluto salutare i genitori ed il nuovo piccolo nato con parto naturale.

Invece, ha salutato il 2017 la piccola Teresa Scanu, nata alle 20.30 del 31 dicembre con il peso di 2,5chilogrammi. Felicità per i genitori sassaresi, la 36enne Michela Chessa ed il 37enne artigiano Giovanni. Per loro, una felicità da condividere con il loro primogenito di cinque anni e mezzo.

Nella foto: il primo nato del 2018 in Sardegna
Commenti
© 2000-2018 Mediatica sas