Alguer.it
Notizie    Video   
NOTIZIE
Alguer.it su YouTube Alguer.it su Facebook Alguer.it su Twitter
Alguer.itnotiziesassariCronacaSanità › A Sassari, il Corso di primo soccorso pediatrico
Red 2 gennaio 2018
Il corso, in programma sabato 13 gennaio, per la durata di quattro ore, è previsto negli spazi del Centro formazione Rahp, in Viale Caprera 1/c, per genitori, nonni, insegnanti ed operatori del settore infantile e pediatrico
A Sassari, il Corso di primo soccorso pediatrico


SASSARI - Sabato 13 gennaio, con inizio alle 9 e conclusione alle 13 (durata quattro ore), nel Centro formazione Rahp, in Viale Caprera 1/c, a Sassari, si terrà il “Corso di primo soccorso pediatrico. Lo stesso corso verrà replicato in edizione pomeridiana, dalle 14 alle 18 (sempre della durata quattro ore), per coloro che sono impossibilitati a seguire la mattina. Per ulteriori informazioni ed iscrizioni, si può inviare una e-mail all'indirizzo web rahp80@yahoo.it, o telefonando ai numeri 345/6057081, 079/274573 o 338/2202502.

Se sei un genitore, un nonno, o un operatore del settore infantile e pediatrico, se fai la baby-sitter, o un insegnante della scuola primaria sicuramente è importante, per tutti, sapere come intervenire in caso di emergenza-urgenza. Ecco alcuni dei temi trattati: posizionare la vittima; la chiamata di emergenza; le tecniche di rianimazione cardio-polmonare nel lattante e nel bambino; annegamento e folgorazione; ostruzione della via aerea da corpo estraneo, crisi asmatica; crisi convulsiva; anafilassi: punture di insetti; primo soccorso nel trauma: distorsioni e fratture; ferite, morsicature, emorragie esterne post-traumatiche e tamponamento emorragico; colpo di calore, ipotermia ed ustioni; intossicazioni. Tra i diciotto manichini “lattante” e “bambino”, saranno disponibili i più recenti ed innovativi manichini dotati di monitor, che indicano la correttezza delle manovre.

Al termine del corso, verrà rilasciato l'attestato di partecipazione numerato valido ai fini concorsuali pubblici. L’Università degli studi di Sassari ha valutato come importante l’evento formativo, riconoscendo per gli studenti del corso di Laurea di Infermieristica 0,5 crediti formativi universitari per corso seguito, per gli studenti del corso di Laurea di Medicina 0,4Cfu. Il docente del corso è Sergio Rassu, che ha una esperienza quarantennale, in particolare nel settore dell'emergenza, avendo lavorato nel Pronto soccorso di Sassari per venti anni, è stato chiamato nel 2000 a dirigere il Pronto soccorso e l'Osservazione breve intensiva del Presidio ospedaliero di Ozieri e nel 2010 è stato richiamato per dirigere il Pronto soccorso e la Medicina d'urgenza del Presidio ospedaliero di Sassari fino al 2015.
Commenti
24/5/2018 video
Il gruppo della Lega accende i riflettori sul trasferimento delle sale operatorie e della degenza dell´ospedale Marino di Alghero e protesta contro le politiche della sanità nella Regione Sardegna. «Non si smantellano le eccellenze» gridano con forza gli esponenti politici. Tra loro infermieri e medici. Le parole dei coordinatori provinciale e cittadino, Ignazio Manca e Giorgia Vaccaro e quelle della sassarese Noemi Sanna. Le interviste sul Quotidiano di Alghero.
24/5/2018
In riferimento alle ultime dichiarazioni rilasciate sul futuro dei presidi ospedalieri di Alghero, l’Ats Sardegna-Assl Sassari rassicura tutta la cittadinanza del Distretto territoriale e garantisce che «non è previsto alcun piano di ridimensionamento dell’offerta dei servizi sanitari e chirurgici»
24/5/2018 video
«E´ l´inizio di un piano di smantellamento della sanità algherese. E´ una battaglia di civiltà e dignità rispetto alla quale non defletteremo». Parole di Michele Pais, questa mattina alla manifestazione della Lega davanti all´ospedale Marino di Alghero. E sull´addio a Forza Italia il leader dell´opposizione in Consiglio comunale è sferzante e taglia corto al microfono del Quotidiano di Alghero: «Sono un movimentista, non sono un politico da salotto e non mi piace dilungarmi in chiacchiere».
14:49
«La Sanità non ha e non deve avere bandiere e colori politici. In questo siamo totalmente d’accordo col sindaco Mario Bruno e pure con alcune forze di Opposizioni più responsabili», dichiara il capogruppo del Pd in Consiglio comunale Mimmo Pirisi
© 2000-2018 Mediatica sas