Alguer.it
Notizie    Video   
NOTIZIE
Alguer.it su YouTube Alguer.it su Facebook Alguer.it su Twitter
Alguer.itnotiziealgheroCulturaLingue › Ad Alghero è tempo de Les Estrenes
Red 3 gennaio 2018
Sabato 6 gennaio, Largo San Francesco ospiterà la manifestazione per la festa de Los Tres Reis, a cura della delegazione locale della Plataforma per la llengua
Ad Alghero è tempo de Les Estrenes


ALGHERO - Sabato 6 gennaio, Largo San Francesco ospiterà la manifestazione Les estrenes, a cura della delegazione locale della Plataforma per la llengua. “L'estrena” è un regalo fatto in occasione della Festa dels Reis d'Orient, che tradizionalmente portavano i doni. Ad Alghero i più piccoli attendono gli spiccioli, “i menuts”, donati dai più grandi con un'arancia, alla quale sono praticati dei tagli.

Lo scopo della manifestazione è mantenere viva questa festa, che ha accompagnato generazioni di algheresi, con un'attenzione particolare alla lingua. Dalle 10, i volontari dell'associazione distribuiranno gratuitamente le arance e la prima strenna. L'attività sarà accompagnata dall'animazione misicale di Àngel Maresca, Lo barber, con un repertorio dedicato ai più piccoli, “bàlzigues”, canzoni algheresi e catalane legate al Natale ed alla Festa dels Reis (i Re Magi). Durante la mattinata il gruppo Scout Agesci Alghero 2 darà vita ai giochi tradizionali algheresi, come “jocs amb la corda”, “baldúfola”, “peu cossu” e tanti altri. Il gruppo ha un interesse per la lingua e la cultura algherese, già mostrato quando, nel 2011, gli scouts di Alghero ha firmato l'accordo per prendere parte al progetto 4 Vents, un programma che mette in contatto tutte le associazioni scout dei territori di lingua catalana.

La manifestazione ha il patrocinio del Comune di Alghero e fa parte del calendario del Cap d'Any #mésqueunmes della Fondazione Alghero, programma in cui la Plataforma per la llengua cura un altro appuntamento che si terrà sabato 20, al Teatro Civico. Si tratta del concerto di presentazione del progetto libro-disco “Mans Manetes. L'Alguer: Paraules, Cançons i Veus de Minyons”.
Commenti

13/7/2018
Il Consiglio regionale riconosce il catalano allo stesso livello del sardo, anche grazie alla petizione de La Plataforma per la llengua. Gli emendamenti presentati dall´Ong del catalano introducono a pieno diritto l´opzione dell´insegnamento dell´algherese nelle scuole
© 2000-2018 Mediatica sas