Alguer.it
Notizie    Video   
NOTIZIE
Alguer.it su YouTube Alguer.it su Facebook Alguer.it su Twitter
Alguer.itnotiziealgheroSpettacoloTeatro › Teatro: Fiori di cactus ad Alghero
Red 6 gennaio 2018
Una commedia brillante per Benedictà Boccoli e Maximilian Nisi, protagonisti della piece di Pierre Barillet e Jean-Pierre Grédy, in tournée nell´Isola sotto le insegne del Cedac, per la Stagione di prosa 2017-18, nell´ambito del Circuito multidisciplinare dello spettacolo in Sardegna. Dopo il debutto, martedì 9 gennaio, al CineTeatro Montiggia di Palau (dove aprirà il cartellone), approderà mercoledì 10 al Teatro civico di Alghero, giovedì 11 al civico Oriana Fallaci di Ozieri, e venerdì 12 al Tonio Dei di Lanusei
Teatro: Fiori di cactus ad Alghero


ALGHERO - Il segreto della bellezza che sboccia tra le spine, ma anche il prezzo inevitabile di inganni e bugie in “Fiore di cactus”, divertente e “classica” commedia scritta da Pierre Barillet e Jean-Pierre Grédy, in tournée nell'Isola per la Stagione di prosa 2017-18 firmata Cedac, nell'ambito del Circuito multidisciplinare dello spettacolo in Sardegna. La scoppiettante pièce che racconta le (dis)avventure amorose di un dentista, che per sfuggire alle insidie del matrimonio finge con le sue conquiste di esser già sposato, salvo doversi all'occorrenza “inventare” una moglie, sarà in cartellone martedì 9 gennaio, al CineTeatro Montiggia di Palau; mercoledì 10, al Teatro Civico di Alghero; giovedì 11, al Teatro Civico Oriana Fallaci di Ozieri; venerdì 12, al Teatro Tonio Dei di Lanusei. Tutti gli spettacoli sono in programma alle 21.

Sotto i riflettori, l'eclettica attrice e showgirl Benedicta Boccoli, con all'attivo un'intensa carriera teatrale dopo gli esordi televisivi, tra rare apparizioni sul grande schermo ed in fiction e serie tv (è stata anche la sorella di Emanuela Loi nel film “Gli angeli di Borsellino”), e Maximilian Nisi, volto noto del grande e del piccolo schermo, con una solida formazione teatrale (dopo il debutto nel “Faust” di Goethe, con la regia di Giorgio Strehler, è stato diretto da importanti registi italiani ed europei e ha ricevuto prestigiosi riconoscimenti), per la regia di Piergiorgio Piccoli ed Aristide Genovese. Completano il cast Anna Zago, Thierry Di Vietri, Daniele Berardi, Anna Farinello, Matteo Zandonà, Ilaria Pravato, Federico Farsura, le musiche dello spettacolo (produzione Teatro de Gli Incamminati/Theama Teatro) sono di Stefano De Meo, le scenografie di Adriano Pernigotti ed i costumi di Rosita Longhin, mentre il disegno luci è a cura di Samuel Donà.

“Fiore di cactus”, di Pierre Barillet e Jean-Pierre Grédy, dopo il debutto nel 1964 al Théâtre des Bouffes-Parisiens (poi in cartellone fino al gennaio 1967), con varie riedizioni tra la fine degli Anni Ottanta ed il terzo millennio, ha ispirato la non meno fortunata versione inglese, “Cactus Flower”, di Abe Burrows, interpretata con successo a Broadway da Lauren Bacall e Barry Nelson e poi trasportata sullo schermo da Gene Saks, con un cast stellare, da Ingrid Bergman e Walter Matthau ad un'esordiente (da Premio Oscar) Goldie Hawn.

Nella foto (di Alice Mattiolo): Benedicta Boccoli e Maximilian Nisi
Commenti

20/10/2018
Gli attori che danno vita ai personaggi de La pell de l’aigua sono: Giancarlo Ballone, Anna Maria De Ruberto, Michele Delrio, Sandro Fiamma,Vanna Lobrano, Maddalena Marrosu, Agostino Mura, Valter Pigò, Daniela Riu, Luigi Riu, Salvor Ruggiu, Agostino Salis, Nanda Salis, Tore Sotgiu
28/9/2018
Per il gran finale dell´edizione 2018, il palcoscenico sarà la facciata della Torre Sulis. Per San Michele c´è “Wanted”, una straordinaria performance acrobatica di eventi verticali
© 2000-2018 Mediatica sas