Alguer.it
Notizie    Video   
NOTIZIE
Alguer.it su YouTube Alguer.it su Facebook Alguer.it su Twitter
Alguer.itnotizieportotorresCronacaAmbientePlataGreen: volontari ripuliscono la zona Abbacurrente
Mariangela Pala 8 gennaio 2018
Un gruppo di circa trenta volontari hanno aderito all’iniziativa “Facciamo un regalo a Platamona” organizzata dall’associazione “PlataGreen” animando la giornata ecologica della raccolta
PlataGreen: volontari ripuliscono la zona Abbacurrente


PORTO TORRES - Si sono dati appuntamento ieri mattina alle 9 nella piazzetta di Abbacurrente per raccogliere i rifiuti che puntualmente gli incivili abbandonano nella zona della torre. Un gruppo di circa trenta volontari hanno aderito all’iniziativa “Facciamo un regalo a Platamona” organizzata dall’associazione “PlataGreen” animando la giornata ecologica della raccolta.

Un gruppo di giovani che attraverso la pagina facebook hanno dato il tam-tam per raccogliere le adesioni di coloro che con senso civile si sono adoperati per ripulire dei rifiuti la pineta di Platamona vicino la torre Abbacurrente. Tutti insieme, armati di guanti e di buste hanno dato il via alla pulizia di bottiglie di vetro, plastica e oggetti vari con l’obiettivo di recuperare e restituire decoro ad un’ampia porzione di pineta di elevato pregio ambientale in cui spesso si riscontrano abbandoni di rifiuti di vario genere.

Un plauso dunque al gruppo spontaneo che ha dato un grande segnale di civiltà a coloro che invece cercano di trasformare il litorale in una discarica, con i volontari che hanno pure provveduto a differenziare i rifiuti per meglio agevolare il loro conferimento. Decine di buste accantonate una sull’altra a dimostrazione che la zona è sotto attacco continuo da parte dei nemici dell’ambiente. Adesso dunque la porzione della pineta di Platamona, un luogo di grandissima importanza sotto il profilo ambientale, è stata riportata in uno stato di pulizia, anche se resta la presenza di cumuli di eternit depositati in alcuni punti della zona che di certo non possono essere raccolti dai volontari.
18:01
A Parigi il percorso individuato è il riconoscimento del corallo come patrimonio dell’umanità. Dopo Alghero, anche la cittadina in provincia di Napoli ha proposto la candidatura della l”avorazione artigianale del corallo e del cammeo di Torre del Greco a patrimonio immateriale dell´Umanità Unesco”
19/4/2018
«Cessa la materia del contendere». Con questa semplice e scontata motivazione, la sezione di Cagliari del Tribunale amministrativo regionale pone definitivamente fine alla vicenda relativa all´adozione da parte del Consiglio comunale di Alghero del Piano di assetto idrogeologico e riconosce la piena legittimità degli atti
18/4/2018
Con la riapertura dei termini e la pubblicazione della modulistica per l´adesione alla terza annualità del progetto sperimentale, c´è tempo fino a martedì 24 aprile per presentare le nuove candidature per tutti quei cittadini che intendono collaborare fattivamente al rispetto del patrimonio pubblico
18/4/2018
Nuovo appuntamento con la coop.ExplorAlghero, nell´ambito della rassegna Emozioni di primavera 2018: obiettivo Punta della Guixera
18/4/2018
In occasione dei suoi undici anni, l´associazione escursionista e culturale organizza la Passejada per la llengua, un appuntamento annuale dedicato alla tutela del territorio e la sua caratteristica toponomastica
© 2000-2018 Mediatica sas