Alguer.it
Notizie    Video   
NOTIZIE
Alguer.it su YouTube Alguer.it su Facebook Alguer.it su Twitter
Alguer.itnotiziealgheroCronacaSicurezza › Paura in via IV Novembre: controlli sulla stabilità
A.B. 9 gennaio 2018 video
L´allarme ad Alghero è stato lanciato da un passante che, vedendo una crepa non meglio identificata su un palazzo, ha chiamato la Polizia municipale. Sul posto anche i Vigili del fuoco, il responsabile operativo della Protezione civile ed i Carabinieri. Le immagini
Paura in via IV Novembre: controlli sulla stabilità


ALGHERO – Questa mattina, attorno alle 9, un passante, transitando in Via IV novembre, ha visto una crepa non meglio identificata al terzo piano di una palazzina e ha chiamato prontamente la Polizia municipale. Sul posto sono intervenuti anche i Vigili del fuoco, il responsabile operativo della Protezione civile ed i Carabinieri.

Dopo aver chiuso la strada dall'incrocio di Via Mazzini e messo in sicurezza la zona, Vigili del fuoco e Carabinieri sono saliti sul balcone del terzo piano per una ricognizione più da vicino. Successivamente, è toccato ancora a due Vigili del fuoco salire con il mezzo meccanico per controllare più da vicino la crepa e la parte della parete interessata.

L'intervento è durato quasi un'ora e mezza. Dalle prime informazioni, pare che, proprio recentemente, la palazzina fosse stata interessata da alcuni lavori di restauro proprio in quella parte della facciata e che non ci sia da preoccuparsi ma, soprattutto viste le piogge cadute (e quelle previste) la prudenza non è mai troppa.
Commenti

17/9/2018
Prevenzione e sicurezza sulle strade di Alghero da parte del Comando di Polizia locale. Prosegue da giovedì 20 settembre la verifica sul rispetto della velocità nel tratto di strada del Viale Burruni. Ecco il calendario
21:09
Il comandante interregionale dell’Italia centrale e centro settentrionale della Guardia di finanza, generale di Corpo d´armata Edoardo Valente, ha partecipato alla cerimonia di avvicendamento al Comando regionale Sardegna tra il generale Bruno Bartoloni ed il generale Gioacchino Angeloni
© 2000-2018 Mediatica sas