Alguer.it
Notizie    Video   
NOTIZIE
Alguer.it su YouTube Alguer.it su Facebook Alguer.it su Twitter
Alguer.itnotiziealgheroCronacaCronaca › Vandali incappucciati: tre algheresi denunciati
Red 9 gennaio 2018
Nella notte tra lunedì e martedì, gli agenti del Commissariato di Pubblica sicurezza di Alghero hanno denunciato tre giovani in stato di libertà per danneggiamento aggravato ed interruzione di pubblico servizio. Avevano fatto irruzione nel convitto dell'Alberghiero
Vandali incappucciati: tre algheresi denunciati


ALGHERO – Nella notte tra lunedì e martedì, gli agenti del Commissariato di Pubblica Sicurezza di Alghero sono intervenuti in Via Tarragona, nel convitto dell’Istituto Alberghiero, su segnalazione giunta sulla linea di emergenza, relativa alla presenza di tre giovani con il volto coperto, che avevano cercato di introdursi all’interno, innescando il sistema di allarme. Sul posto, i poliziotti sono riusciti a sorprendere i tre, che avevano ancora il passamontagna sul volto, prima che si allontanassero a bordo del veicolo con il quale erano arrivati, che presentava le targhe nascoste da indumenti.

Dagli accertamenti effettuati, è risultato che tre giovani, due 27enni ed un 23enne, poco prima avevano cercato di forzare il portone d’ingresso della struttura e manomesso il sistema d’allarme, danneggiandolo e causando l’interruzione dell’energia elettrica nel caseggiato. Al termine dell’attività, i giovani sono stati deferiti all’Autorità giudiziaria per i reati di danneggiamento aggravato ed interruzione di un servizio pubblico, in concorso fra loro. Il conducente del veicolo, risultato positivo all’alcoltest, è stato denunciato in stato di libertà anche per guida sotto l’influenza dell’alcool.

Nella foto: la macchina utilizzata ad Alghero
18:45
Avrebbe puntato le coste spagnole senza riuscire ad arrivarci. Mercoledì scorso l'algherese aveva acceso i motori di un motoscafo da dodici metri e da allora aveva fatto perdere le sue tracce
14:42
Il controllo, che ha preso in esame le annualità di imposta dal 2012 al 2018, ha consentito di accertare ricavi non dichiarati per oltre 140mila euro ed un’evasione Iva di quasi 25mila euro. Inoltre, al termine del controllo, il rappresentante legale della ditta è stato segnalato all’Autorità giudiziaria, avendo occultato scritture contabili durante l’esecuzione dell’attività ispettiva
10:30
«Non luogo a procedere perché il fatto non costituisce reato, trattandosi del legittimo esercizio del diritto di critica». Così il Giudice per l’Udienza Preliminare di Sassari
15:52
Prosegue l´attività di controllo sulle principali arterie stradali dell´Isola. I Carabinieri della Compagnia di Isili hanno segnalato al´Autorità amministrativa un assuntore di sostanze stupefacenti
13:38
Nel tardo pomeriggio di lunedì, durante un servizio mirato al contrasto della coltivazione e dello spaccio di sostanze stupefacenti, i Carabinieri della Compagnia di Tonara hanno scoperto, sequestrato e distrutto una piantagione di marijuana
7:02
E´ di due persone denunciate e di un fucile calibro12 sequestrato, il bilancio di un’operazione antibracconaggio condotta dal Corpo Forestale della Regione Sardegna in località “Tintioni”, nel complesso forestale del Sulcis ed al confine con il Parco regionale di Gutturu Mannu
18:28
Nell’ambito dell’azione a tutela delle entrate ed a contrasto dell’evasione fiscale, le Fiamme gialle del Comando provinciale di Cagliari hanno concluso due interventi ispettivi nei confronti di altrettanti realtà commerciali del capoluogo, operanti una nel settore dei trasporti, l’altra nel settore del commercio all’ingrosso di abbigliamento
18/9/2018
Due operazioni di ricerca e soccorso sono state portate a termine durante la notte dalla Guardia Costiera di Porto Torres, che ha tratto in salvo in totale 6 diportisti di nazionalità italiana
17/9/2018
I Carabinieri della locale Stazione, al termine delle indagini, hanno deferito in stato di libertà all’Autorità giudiziaria competente un 60enne della provincia di Pescara
17/9/2018
Nell’ambito dei controlli svolti presso il porto di Isola Bianca, i Baschi verdi della Guardia di finanza del locale Gruppo hanno controllato un furgone con targa straniera che si accingeva a lasciare lo scalo portuale dopo essere sbarcato da una motonave proveniente da Livorno. Segnalato un romeno
17/9/2018
I Carabinieri della Compagnia di Siniscola, dopo numerosi controlli lungo le arterie principali del territorio della Baronia, finalizzati a scongiurare le condotte di guida distratte, hanno fermato circa 120 autovetture e controllato 260 persone
© 2000-2018 Mediatica sas