Alguer.it
Notizie    Video   
NOTIZIE
Alguer.it su YouTube Alguer.it su Facebook Alguer.it su Twitter
Alguer.itnotiziealgheroCulturaCinema › Il Nazra Film Festival a ResPublica
Red 19 gennaio 2018
La rassegna di film del Nazra Palestine short film festival 2017, ospitata in diverse città, da Venezia a Gaza, arriva ad Alghero, nel Distretto della Creatività, da venerdì 2 a domenica 4 febbraio
Il Nazra Film Festival a ResPublica


ALGHERO - La rassegna di film del Nazra Palestine short film festival 2017, ospitata in diverse città, da Venezia a Gaza, arriva ad Alghero, a ResPublica–Distretto della Creatività, da venerdì 2 a domenica 4 febbraio. Il Nazra film festival nasce per far conoscere in Italia le eccellenze della produzione cinematografica palestinese, dando anche spazio allo sguardo di registi internazionali che raccontano, in maniera inedita, la condizione attuale della Palestina. Nato per volontà di AssoPace Palestina e Restiamo umani con Vik ha l’intento di abbattere le barriere che separano fisicamente e culturalmente la Palestina dal resto del mondo, rimettendo al centro dell’attenzione il mancato rispetto dei diritti umani.

Il Festival, con la direzione artistica di Stefano Casi e curato da Franca Bastianello, è stato presentato nell’ambito della 74esima edizione del Festival del Cinema di Venezia dalla presidente di AssoPace Palestina Luisa Morgantini e ha toccato diverse città: Firenze, Bologna, Roma, Napoli e poi Gaza, in Palestina. I ventiquattro filmati sono suddivisi in cinque categorie: fiction di autori palestinesi, fiction di autori internazionali, documentari di autori palestinesi, documentari di autori internazionali, lavori sperimentali (animazione, videoarte, video musicali). Sono opere di autori palestinesi e di altri Paesi quali: Stati Uniti, Israele, Svezia, Regno Unito, Iran, Danimarca, Italia, ecc. Ogni città accoglie ed interpreta Nazra a modo suo, creando occasioni di ulteriori approfondimenti per i registi, per gli spettatori, per la comunità.

Le proiezioni ad Alghero, per iniziativa di ResPublica, nel Distretto della Creatività, in Piazza Pino Piras, si terranno nelle tre giornate di venerdì 2, sabato 3 e domenica 4 febbraio, a partire dalle 18. Tutti i film sono in lingua originale, con sottotitoli in italiano. Le schede dei film sono disponibili sul sito internet ufficiale del Festival, mentre sulla pagina Facebook dell’evento si potrà visionare il calendario delle proiezioni. Durante le giornate, nella sala esposizioni dello stesso centro, si potrà visitare la mostra di lavori grafici di Mohammed Hassona, graphic designer di Gaza, dedicata ai grandi difensori dei diritti umani, commissionata e curata da Archivi del Sud edizioni in occasione del 70esimo anniversario della Dichiarazione universale dei diritti dell’uomo. L’iniziativa è ad ingresso libero, aperta a tutti e si rivolge in modo particolare al mondo della scuola ed agli studenti universitari.
Commenti
18/9/2018
Il documentario racconta un giorno di vita in Sardegna attraverso i video inviati dagli utenti
© 2000-2018 Mediatica sas