Alguer.it
Notizie    Video   
NOTIZIE
Alguer.it su YouTube Alguer.it su Facebook Alguer.it su Twitter
Alguer.itnotiziesassariPoliticaUrbanistica › Periferie sassaresi: chiuse le consultazioni
Red 24 gennaio 2018
Si è conclusa la prima fase di consultazione pubblica nell´ambito del progetto di riqualificazione delle periferie urbane di Sassari. Si è svolto lunedì, nei locali della chiesa di Gesù Buon Pastore, il secondo incontro con la cittadinanza per discutere dei dettagli del piano di rinnovo dei quartieri di Baddimanna e Sassari2
Periferie sassaresi: chiuse le consultazioni


SASSARI - Avere la possibilità di vivere gli spazi all'aperto, le piazze, le strutture sportive e le aree verdi. Poter attraversare i quartieri e raggiungere il centro cittadino in bicicletta, in tutta sicurezza. Vedere migliorata la viabilità, grazie alla creazione di corsie preferenziali per i mezzi pubblici. Sono alcune delle richieste che cittadini e cittadine di Baddimanna e Sassari2 hanno espresso lunedì, durante il secondo appuntamento organizzato dall'Amministrazione nell'ambito del progetto di riqualificazione delle periferie urbane di Sassari.

L'incontro, che si è svolto nei locali della chiesa di Gesù Buon Pastore a Baddimanna, ha visto la partecipazione di circa settanta residenti dei due quartieri, interessati dal piano di rinnovo. I dettagli del progetto sono stati affrontati in quattro tavoli di discussione, che hanno esaminato differenti tematiche: la mobilità sostenibile, la riqualificazione delle piazze, il verde urbano e la costruzione di attrezzature collettive. Un grande interesse è stato dimostrato per gli impianti sportivi, in particolar modo per le infrastrutture all'aperto, pareti attrezzate e percorsi vita. È stata espressa la necessità di vedere potenziata l'illuminazione pubblica, soprattutto in previsione della creazione di una nuova arteria ciclopedonale.

Si è sottolineata, poi, la necessità di abbattere le barriere architettoniche, e quindi di porre maggiore attenzione nei confronti delle cittadine e dei cittadini diversamente abili. Si è conclusa, così, la prima fase di consultazione pubblica, cui seguirà, lunedì 12 marzo, un ulteriore momento di incontro, con la presentazione delle proposte elaborate dalla cittadinanza, e che sono attualmente al vaglio dei tecnici del Comune per lo studio di fattibilità. Intanto, sul sito internet Eupuru, è possibile consultare gli esiti dell'incontro.

Nella foto: un momento dell'incontro
Commenti
19/8/2018
A me il cuore duole quando vedo la mia amata città sprofondare sempre più verso la deriva del mancato decoro. È risaputo quanto le Istituzioni regionali e non solo loro stiano trascurando se non addirittura ostacolando la crescita del nostro territorio, ma se poi anche la nostra Amministrazione fa poco o nulla per rendere più attraente l´Alguer, allora questa è proprio la fine
20/8/2018
Alghero si dota dei più elementari atti di pianificazione (con ritardi importanti) ma non tutti sono contenti: La presidente del Comitato Zonale Nurra non si tira indietro neanche dopo la nuova presa d´atto dello studio sul Piano di Assetto idrogeologico e annuncia opposizione ferma
© 2000-2018 Mediatica sas