Alguer.it
Notizie    Video   
NOTIZIE
Alguer.it su YouTube Alguer.it su Facebook Alguer.it su Twitter
Alguer.itnotiziealgheroAmbienteOpere › San Michele, la piazza sarà riqualificata
A.S. 24 gennaio 2018
Restyling nel cuore di Alghero. Via le macchine dalla Piazza Ginnasio, che sarà interamente riqualificata. Gli stalli Ztl persi a San Michele saranno recuperati sulla parte iniziale di via Kennedy e su via Sassari
San Michele, la piazza sarà riqualificata


ALGHERO - La notizia era nell'aria e attesa da tempo. L'intera area del centro storico di Alghero su cui si affaccia la Chiesa di San Michele, Patrono della città, sarà oggetto di riqualificazione da parte dell'Amministrazione comunale. Nel solco di quanto accaduto anni addietro su Largo San Francesco, un tempo trafficata dalle auto oggi meta di famiglie e gioia per i bambini. Si parte con l'ampliamento della zona pedonale e una prima risistemazione con nuove aiuole e panchine, in attesa del progetto complessivo che includerà il completamento delle pavimentazioni e nuovi arredi urbani.

Tutti interventi programmati di concerto tra i competenti settori Opere pubbliche e Demanio e già previsti dal servizio finanziario che ha individuato le risorse nel bilancio del 2018 che sarà approvato nelle prossime settimane. Martedì mattina nel corso di un incontro a Porta Terra, al quale ha partecipato il sindaco Mario Bruno con gli assessori Gavino Tanchis e Raimondo Cacciotto, il comandante della Polizia Locale Guido Calzia con i dirigenti al Demanio e alle Finanze, si è concordato circa l'ubicazione dei nuovi parcheggi riservati ai residenti in possesso del permesso alla sosta Ztl.

«Gli stalli saranno in misura maggiore rispetto alla Piazza Ginnasio» sottolineano da Porta Terra, e saranno tracciati lungo la carreggiata nella parte iniziale di via Kennedy, in prossimità della Piazza Sulis. Nuovi stalli Ztl saranno anche individuati lungo ambo i lati di via Sassari (tra lo Scalo Tarantiello e Piazza Porta Terra). «Dalle prossime settimane il progetto complessivo di riqualificazione della piazza sarà al centro del confronto con il Comitato di quartiere Alguer Vella e i residenti, così da condividerne gli obbiettivi in un'ottica comune di miglioramento della qualità urbana» conclude la nota dell'Amministrazione.
Commenti
9:45
Il vicepremier Leghista atteso nelle prossime ore dal tour in Sardegna, sulla Nuova lascia chiaramente intendere che il problema sulla quattro corsie compete ai tecnici dei Ministeri collegati al Movimento 5 Stelle, e precisa: «Mi sembra un non senso farla a due corsie»
21:55
Sulla Sassari-Alghero scendono in campo i deputati e senatori Pentastellati: «La situazione di stallo e di incertezza nella quale ci si trova è addebitabile non solo alle precedenti compagini governative, ma anche e soprattutto alle Amministrazioni regionali e comunali, che si sono prese la responsabilità della progettazione e della realizzazione dell´opera nei termini promossi»
11:55
Secondo Porcu e Ferrara il referendum popolare sulla Sassari-Alghero costerà alle casse comunali circa 170mila euro e sarà inutile, senza alcun valore perchè il Comune non ha competenza in materia
20/11/2018
A rischio 125 milioni di euro. Dalle campagne e dalle borgate arriva forte e chiaro il segnale unanime per una battaglia giusta del territorio. La Sassari-Alghero non si tocca. Tonina Desogos, Angelo Sanna e Antonio Zidda avvertono: pronti ad accendere i trattori
23:18 video
Dal primo cittadino di Alghero è arrivata la richiesta «di unità, per una battaglia che vede fianco a fianco più territori nel nome della sicurezza e della crescita economica»
18/11/2018 video
Ufficio mobile e camper home, il sindaco di Alghero trasferisce l’ufficio sulla 4 corsie Sassari-Alghero dopo lo stop dei Ministeri all´Ambiente e ai Beni Culturali alla realizzazione del lotto 1 della 4 corsie. Lunedì sull’asfalto tra Olmedo e Alghero si terrà la prima Giunta comunale che delibererà sul Referendum popolare, martedì la Riunione della Rete metropolitana con tutti i sindaci del territorio. Le immagini del presidio. Basta croci sulla SS291, il territorio si ribella. Sul posto numerosi consiglieri comunali, il sindaco di Sassari, e diversi cittadini.
20/11/2018 video
Dai sindaci di Sassari, Alghero, Porto Torres (rappresentata dal vicesindaco), Castelsardo, Sennori, Sorso, Stintino e Valledoria arriva la richiesta forte di unità. Lettera a Giorgetti (Cipe). Mentre la politica locale, come al solito, da un'immagine pessima e si spacca. Le immagini
22:32
«È almeno dal 2015 che il progetto del primo lotto viene, di fatto, rimbalzato dal Ministero dell’Ambiente tanto che, nonostante nel mentre sia stato presentato un nuovo progetto, restano ancora irrisolte quelle criticità che consentono la realizzazione del tratto a quattro corsie»
19/11/2018
Durissimo il commento del segretario cittadino dell´Upc, Gianni Cherchi, che al paventato stop alla realizzazione della strada tra Sassari e Alghero risponde comparando il Ministro a Don Rodrigo
19/11/2018 video
Avviato l´iter dalla Giunta comunale di Alghero riunita presso il presidio sulla Sassari-Alghero. Regolamento all´attenzione di Commissione e Consiglio comunale. Cresce la partecipazione . Le immagini della seduta
18/11/2018
Confusione a 5 Stelle: i portavoce locali, Ferrara e Porcu, pongono seri dubbi sulla reale bocciatura del tracciato a 4 corsie da parte dei due Ministeri competenti in sede commissione d'impatto ambientale
19/11/2018
Emiliano Piras, Maria Grazia Salaris, Nunzio Camerada, Michele Pais, Maurizio Pirisi, Monica Pulina, Donatella Marino e Linda Oggiano risentiti per non essere stati avvisati dell´occupazione della strada Sassari-Alghero chiedono la convocazione urgente del Consiglio aperto
19/11/2018
La situazione di impasse della Sassari-Alghero non si sblocca dal Governo, così i due rappresentanti della Lega tentano di uscire dall´angolo: «Nessun verbale, nessuna circolare, direttiva, neanche un pizzinno. Niente. Nonostante ciò i due Sindaci di Alghero e Sassari iniziano la lotta che annunciano essere dura e pura»
19/11/2018
Bacchettata con tanto di invito quello che quattordici consiglieri comunali rivolgono ai colleghi di opposizione del M5s, Forza Italia e Ncd: prima gli interessi della città e del territorio. «La strada rimane ed è di tutti gli algheresi, di tutti i sardi, non di una parte politica»
19/11/2018
«Per la Uil i due lotti terminali della strada che va dalla cantoniera di Rudas alla città di Alghero, compresa la bretella con l’aeroporto di Fertilia, va realizzata a 4 corsie senza se e senza ma» dichiara il Segretario della Feneal Uil Marco Foddai
19/11/2018
Maria Amelia Lai e Antonio Stellato: Le imprese pagano le tasse e pretendono di avere una strada che favorisca la crescita di tutta la provincia. L’Associazione Artigiana porta la questione a Bruxelles e Roma
© 2000-2018 Mediatica sas