Alguer.it
Notizie    Video   
NOTIZIE
Alguer.it su YouTube Alguer.it su Facebook Alguer.it su Twitter
Alguer.itnotiziealgheroEconomiaAssociazionismo › Cisal-Federenergia: Franco Peana segretario territoriale
Red 29 gennaio 2018
I delegati del nord Sardegna della Cisal-Federenergia punta su un sindacalista di lungo corso e sceglie il 51enne algherese come nuovo segretario territoriale di Sassari ed Olbia
Cisal-Federenergia: Franco Peana segretario territoriale


ALGHERO - I delegati Cisal-Federenergia del nord Sardegna hanno deciso di puntare su un uomo d’azione sindacale e di provata esperienza. Il 51enne algherese Franco Peana, sposato con due figli, dipendente Enel e consulente commerciale del Punto Enel di Alghero, ultimamente impegnato alla guida regionale degli elettrici Cisal, con sorpresa e con votazione unanime è stato nominato alla guida degli elettrici e dei lavoratori dell’ acqua e gas appartenenti alla federazione per la provincia di Sassari e Olbia. Con un trascorso di tutto rispetto, Peana ha mosso i suoi primi passi nel sindacato fin dalla fine degli Anni Ottanta, attento alle tematiche del settore elettrico ed alle continue mutazioni che questo ha subito negli anni, in prima linea con vertenze lunghe e sofferte come quella E-On e successivamente con gli esordi di Ep. Un impegno costante, in un territorio dove insistono infrastrutture strategiche per il sistema elettrico regionale e nazionale, come le centrali di Fiumesanto e del Coghinas, Sapei e Sacoi.

«Per me, sarà questo un ulteriore stimolo, per crescere ed impegnarci al massimo per le istanze delle lavoratrici e dei lavoratori. Abbiamo affrontato con coraggio in questi anni le diverse vertenze del territorio, sempre vicinissimi ai problemi da aggredire tutti i giorni, come organici, riorganizzazioni galoppanti, carenze ed esodi incessanti, contestazioni disciplinari, rapporti con la dirigenza in alcuni casi molto tesi, chiusure e mobilità volontarie. Questioni che abbiamo affrontato con caparbietà, decisione, per fornire quelle risposte e tutele che le colleghe i colleghi ci hanno chiesto e ci chiedono ogni giorno», ha spiegato il neosegretario. La Segreteria territoriale Cisal Federenergia, oltre a Franco Peana, è costituita da Gian Mario Porcu, Alberto Ragaglia, Pier Luigi Seu e Pier Nicola Giglio.

«Cisal, essendo un sindacato autonomo, benché sia confederato al suo interno, mantiene la sua identità di sindacato apoliticizzato, che si sta affermando rapidamente in tutta Italia e in modo particolare nel settore elettrico con Federenergia, consolidando d’essere sempre più il sindacato inclusivo di tutti i lavoratori e lavoratrici ed in particolar modo dei giovani, che sono portatori di nuove idee e devono potersi esprimere liberamente, meritando pertanto particolari attenzioni. Federenergia Cisal intende per il prossimo futuro rafforzare i rapporti e il dialogo con la base, ciò significa anche condividere assieme al lavoratore di tutti i giorni strategie comunicative, incisività della proposta sindacale e di lotta, propositività sui temi del lavoro, sempre con la guardia alta sulla salvaguardia del territorio, sulle garanzie date dal contratto, sul rispetto delle relazioni industriali, poiché secondo la Cisal è la base a dover indicare le tematiche, le criticità e le necessità di intervento ai vertici sindacali e non il contrario. Il nord Sardegna è strategico dal punto di vista energetico, ma lo è anche per la gestione dell’acqua e lo sarà prossimamente anche per il gas, in relazione a ciò Cisal-Federenergia intende assumere un ruolo di primaria importanza e impegnarsi a fondo sulle tematiche relative ai settori ed sulla tutela dei diritti dei lavoratori», ha concluso Peana.

Nella foto: il segretario territoriale Franco Peana
Commenti
© 2000-2018 Mediatica sas