Alguer.it
Notizie    Video   
NOTIZIE
Alguer.it su YouTube Alguer.it su Facebook Alguer.it su Twitter
Alguer.itnotizieportotorresCulturaLibri › Cassitta presenta a Porto Torres il suo ultimo romanzo
M.P. 31 gennaio 2018
L’ultimo romanzo di Gianpaolo Cassita verrà presentato presso la libreria Koinè a Porto Torres, venerdì 2 febbraio alle 18.30. Si chiama “Dolci, sante e marescialii” il libro ambientato nel piccolo paese di Roccabuiedda dove pare non accada mai nulla
Cassitta presenta a Porto Torres il suo ultimo romanzo


PORTO TORRES - L’ultimo romanzo di Gianpaolo Cassita verrà presentato presso la libreria Koinè a Porto Torres, venerdì 2 febbraio alle 18.30. Si chiama “Dolci, sante e marescialii” il libro ambientato nel piccolo paese di Roccabuiedda dove pare non accada mai nulla. Niente crimini, neppure un furto. Il maresciallo Fabotti trascorre così molto serenamente le sue giornate, tra la caserma e casa sua.

Fin quando, in una tiepida mattina, irrompe nell’ufficio donna Matilde Serrau, la moglie del vicesindaco, noto per essere uno scansafatiche. C’è stata una rapina, dice, in chiesa per giunta! Fin da subito il “sacrilego atto” appare contornato da un alone di mistero e ambiguità. Cosa c’entra con tutto questo la decisione del Vaticano di annunciare che i festeggiamenti di Santa Rita sono spostati dal 22 maggio, ricorrenza della sua morte, al 9 settembre? Perché mai donna Matilde, proprietaria della pasticceria più nota della zona, vive questa notizia come un dramma epico?

Un romanzo spassoso, ironico, in cui il sacro e il profano si scontrano in una lotta titanica tra malintesi, sotterfugi, imbrogli e chi più ne ha più ne metta. L’autore Giampaolo Cassitta, nato a Oristano nel 1959, vive tra Cagliari e Alghero. Nel 2016 ha pubblicato il libro “Gli ultimi sognano a colori” edito sempre per i tipi di Arkadia, scritto e incentrato sulla vita di padre Salvatore Morittu. Dialoga con l’autore Eugenio Cossu.
21/6/2018
Dal 27 giugno la Biblioteca comunale promuoverà servizi settimanali di lettura nella spiaggia. Dopo la prima, positiva, esperienza dello scorso anno alle Acque Dolci riparte, in una nuova location, la Bibliospiaggia che sarà curata dagli operatori della Comes
© 2000-2018 Mediatica sas