Alguer.it
Notizie    Video   
NOTIZIE
Alguer.it su YouTube Alguer.it su Facebook Alguer.it su Twitter
Alguer.itnotiziecagliariSportCalcio › Serie A: Cagliari supera la Spal
Red 4 febbraio 2018
Nel match disputato sul manto erboso della Sardegna Arena, valido per la 23esima giornata del massimo campionato, i rossoblu battono i ferraresi con una rete di Cigarini nel primo tempo ed una di Sau nella ripresa
Serie A: Cagliari supera la Spal


CAGLIARI - Il Cagliari batte 2-0 la Spal. Nel match disputato sul manto erboso della Sardegna Arena, valido per la 23esima giornata del campionato di serie A, i rossoblu battono i ferraresi con una rete di Cigarini nel primo tempo ed una di Sau nella ripresa. Prima del via, minuto di raccoglimento per ricordare l'ex commissario tecnico della Nazionale Azeglio Vicini.

PRIMO TEMPO. Al 2', Meret non preciso sul corner di Cigarini, ma Pavoletti non trova l'incornata vincente. Cinque minuti dopo, ammonito Mattiello. All'8', giallo per Cigarini. Il Cagliari prova a spingere, ma dai calci d'angolo non arrivano pericoli per la porta spallina. Al 16', ammonito anche Barella. Le due squadre ci provano, ma guardano soprattutto a non scoprirsi. Al 24', giallo per Joao Pedro. Tre minuti dopo, sul traversone di Padoin arriva Faragò, ma Meret alza sulla traversa. Cagliari in vantaggio al 33' con Cigarini, che batte Meret dai 20metri. L'arbitro concede tre minuti di recupero, ma il risultato non cambia e si va negli spogliatoi sull'1-0 per il Cagliari.

SECONDO TEMPO. Le due squadre tornano in campo gli stessi ventidue che hanno disputato la prima frazione di gioco. In apertura, Meret è pronto a respingere il colpo di testa di Ceppitelli. Al 48', su corner di Viviani, è Vicari a non inquadrare lo specchio della porta di testa. Come nel primo tempo, le due squadre ci provano, ma mancano spesso nell'ultimo tocco. Al 55', ci prova Kurtic da fuori, ma Cragno blocca in due tempi. Un minuto dopo, ammonito Vicari. Al 58', primo cambio del match, con Costa per Mattiello. Tre minuti dopo, Joao Pedro insacca su imbeccata di Diego Farias (in fuorigioco), ma il Var rende vana l'azione. Al 66', Paloschi subentra a Viviani. Primo cambio rossoblu al 73', con Sau per Diego Farias. Un minuto dopo, punizione di Kurtic dalla destra, incornata di Floccari e palla sul fondo. Al 77', Ceppitelli pesca Castan in area, che di tacco trova proprio il nuovo entrato Sau, che firma il 2-0 in diagonale. Al 79', ci prova Joao Pedro da fuori, ma senza esito. Un minuto dopo, Ionita subentra proprio al brasiliano. Al minuto 81, ultimo cambio ospite, con Schiattarella per Vicari. Tre minuti dopo, giallo per Sau. A tre minuti dalla fine, ultimo cambio cagliaritano, con Dessena che prende il posto di Barella. L'arbitro concede cinque minuti di recupero. Al 91', ammonito Castan. Un minuto dopo, Ionita spreca sottomisura: palla oltre la traversa. Nel terzo minuti di recupero, Antenucci lavora palla sulla destra, si accentra a calcia a rete, ma Cragno non si fa sorprendere. E' l'ultima azione del match ed il Cagliari festeggia i tre punti.

CAGLIARI-SPAL 2-0:
CAGLIARI: Cragno, Andreolli, Ceppitelli, Castan, Faragò, Joao Pedro (35'st Ionita), Cigarini, Barella (42'st Dessena), Padoin, Diego Farias (28'st Sau), Favoretti. Allenatore Diego Lopez.
SPAL: Meret, Cionek, Vicari (36'st Schiattarella), Felipe, Lazzari, Kurtic, Viviani (21'st Paloschi), Grassi, Mattiello (13'st Costa), Floccari, Antenucci. Allenatore Leonardo Semplici.
ARBITRO: Davide Massa di Imperia.
RETI: 33' Cigarini, 32'st Sau.

Nella foto: prima panchina per Han
Commenti
10:03
Il Comitato sardo della Figc ha reso noti i gironi del campionato di Seconda categoria. Sedici le squadre partecipanti al raggruppamento che vede ai nastri di partenza le due compagini locali
© 2000-2018 Mediatica sas