Alguer.it
Notizie    Video   
NOTIZIE
Alguer.it su YouTube Alguer.it su Facebook Alguer.it su Twitter
Alguer.itnotiziealgheroCulturaLingueMans Manetes: materiale didattico nelle scuole di Alghero
Red 5 febbraio 2018
La settimana scorsa, la Plataforma per la llenguaha distribuito i libri-dischi in tutte le scuole di Alghero, dalle materne agli istituti superiori. Sono stati consegnati sia agli alunni, sia ai docenti, con l’invito di utilizzarli in classe come strumento didattico
Mans Manetes: materiale didattico nelle scuole di Alghero


ALGHERO - La Plataforma per la llengua, organizzazione non governativa che lavora per promuovere la lingua catalana come strumento di coesione sociale, ha curato il progetto “Mans Manetes. L'Alguer: Paraules, cançons i veus de minyons”, realizzando il libro-disco, che contiene ventidue canzoni tradizionali ed infantili, con testo e partitura. La settimana scorsa, l’associazione ha distribuito i libri-dischi in tutte le scuole di Alghero, dalle materne agli istituti superiori. Sono stati consegnati sia agli alunni, sia ai docenti, con l’invito di utilizzarli in classe come strumento didattico.

Lo scopo principale è la diffusione della musica tra gli studenti, garantendo almeno una copia del materiale in ogni casa, portando in ogni famiglia la musica tradizionale e la lingua catalana di Alghero e degli altri territori del dominio linguistico. Il progetto ha una forte valenza culturale, linguistica, pedagogica e di promozione della città, ampliando la conoscenza della varietà algherese, nel resto dei territori di lingua catalana, dove la Plataforma per la llengua opera. Il progetto è stato presentato sabato 20 gennaio al Teatro civico, con due spettacoli, all’interno del calendario del Cap d'any e #Mésqueunmes. della Fondazione Alghero, anteprima del Festival Barnasants che ha collaborato al progetto. Un teatro pieno ha potuto apprezzare il risultato di questo lavoro: il meglio della tradizione della canzone mediterranea, moderna e di rottura.

La produzione artistica, sia del disco, sia dello spettacolo, è a cura dei catalani Marc Serrats (Xerramequ) e Raph Dumas, con la consulenza del musicista algherese Claudio Gabriel Sanna. Le canzoni del llibro-disco sono tradizionali e di autori come Pasqual Gallo, Pino Piras, Mariano Piras, Franco Cano, Antonello Colledanchise ed Àngel Maresca Lo Barber, per citarne alcuni. Gli interpreti del cd sono un coro formato dai ragazzini algheresi Bianca Arras, Michele Calaresu, Carla Carboni, Viola Chiavetta, Matilde Giaimis, Anita Maltana, Alessandro Meraglia, Marta Motzo, Alessia Paddeu e Giulia Tufa, diversi artisti di tutto il dominio linguistico catalano, come Joan Garriga, Arnau Caparó, Pau Elias (Aquafonia), Neus Berenguer, Mireia Vives i Borja Penalba, Xarli Oliver, Carles Sanjosé, Meritxell Gené, Pot Petit, Guillem Roma, Carles Belda e Pau Alabajos, oltre agli algheresi Àngel Maresca Lo Barber e Danilo Lutzoni, cantante del gruppo I Pirati, Arianna Cocozza e Franco Cano con l’alunna Sofia Cadoni.

Il progetto si avvale del supporto della Generalitat de Catalunya, del patrocinio del Comune di Alghero e della Fondazione Alghero. Per chi volesse approfondire e conoscere più informazioni del progetto, può vedere il breve documentario sul sito internet di MansManetes, nella stessa pagina in cui si può acquisire il libro-disco.
Commenti

© 2000-2018 Mediatica sas