Alguer.it
Notizie    Video   
NOTIZIE
Alguer.it su YouTube Alguer.it su Facebook Alguer.it su Twitter
Alguer.itnotiziealgheroSportSportSvelato Rally Italia Sardegna 2018
A.S. 7 febbraio 2018
La gara, settima manche del campionato del mondo rally in programma dal 7 al 10 giugno, ha confermato per il quinto anno consecutivo la sua location ad Alghero
Svelato Rally Italia Sardegna 2018


ALGHERO - Tutto pronto nella Riviera del Corallo per festeggiare il 15° compleanno il Rally Italia Sardegna, manifestazione organizzata dall’Automobile Club d’Italia con la partnership della Regione Sardegna, che ha confermato la scelta delle ultime due edizioni di avere l’intero percorso raccolto nel nord dell’isola. Quartier generale sarà, ancora una volta, la splendida città di Alghero, col suo porto turistico.

La gara, settima manche del campionato del mondo rally in programma dal 7 al 10 giugno, ha confermato per il quinto anno consecutivo la sua location ad Alghero. Il parco assistenza verrà allestito anche stavolta nella cittadina “catalana” tra le banchine del portuali, le “ramblas” ed il Piazzale della Pace, mentre sala stampa, direzione di gara e quartier generale della manifestazione saranno ospitati anche stavolta nella prestigiosa location del Quarter, nel cuore della città in Largo San Francesco.

Giovedì 7 giugno i piloti dopo lo shakedown di Olmedo Monte Baranta (3,97 km), prenderanno il via della gara con la super speciale di Ittiri Arena (2 km) in programma alle ore 18. La prima tappa continuerà poi la mattina di venerdì 8 giugno con un percorso composto da 20 prove speciali suddivise in tre tappe per complessivi 317,32 km cronometrati. Un percorso, quello dell’edizione 2018 che prevede nella prima giornata 8 crono (4 ripetuti due volte), quelli di Tula (22,32 km), Castelsardo (14,55 km), Tergu-Osilo (14,14 km) e Olmedo (11,08 km) per un totale di 124,18 km cronometrati.

Sabato 9 giugno sono poi in programma 149,10 km cronometrati con due passaggi (il secondo in diretta tv) a Monte Lerno (21,60 km), Monti di Alà (37,30 km) e Coiluna-Loelle (14,95 km), inframmezzati dalla speciale di Ittiri Arena (1,40 km). Infine domenica 10 giugno sono 42,04 i km cronometrati da percorrere suddivisi nei due passaggi a Cala Flumini (14,06 km) e nella power stage di Sassari-Argentiera (6,96 km), che nel secondo passaggio delle ore 12.18 andrà in onda in diretta televisiva. Solo allora sapremo con certezza il nome del vincitore di questa 15a edizione dell’appuntamento tricolore del mondiale rally, che poi come da tradizione si tufferà insieme a tutto il team nelle acque del porto di Alghero.
Commenti
© 2000-2018 Mediatica sas