Alguer.it
Notizie    Video   
NOTIZIE
Alguer.it su YouTube Alguer.it su Facebook Alguer.it su Twitter
Alguer.itnotiziesardegnaPoliticaScuola › Dispersione scolastica: incontro Pigliaru-Fedeli
Red 9 febbraio 2018
Durante l´incontro di mercoledì sera, a Roma, tra il presidente della Regione autonoma della Sardegna ed il ministro dell´Istruzione, è stata avviata la collaborazione per la condivisione dei dati
Dispersione scolastica: incontro Pigliaru-Fedeli


CAGLIARI – Mercoledì sera, il presidente della Regione autonoma della Sardegna Francesco Pigliaru ha incontrato a Roma il ministro dell'Istruzione Valeria Fedeli. Al centro della riunione, negli uffici del Miur, è stato il tema della dispersione scolastica.

«Lavoriamo per unire le forze in questa battaglia di primaria importanza - ha spiegato Pigliaru al termine dell'incontro - e siamo d'accordo sulla necessità di avviare tra Regione e Ministero una collaborazione specifica sul fronte della condivisione dei dati. L'obiettivo è tracciare una mappatura il più possibile capillare e completa, così da poter definire azioni sempre più mirate».

«Per questo, abbiamo chiesto di poter lavorare su dati precisi come quelli contenuti nell'Anagrafe degli studenti del Miur, uno strumento prezioso che, messo a nostra disposizione, ci consentirebbe di rendere efficaci al massimo le nostre politiche contro la dispersione scolastica. Gli uffici della Regione sono già al lavoro - ha concluso il governatore dell'Isola - per definire procedure, modalità e tempi con gli uffici del Ministero».

Nella foto: Valeria Fedeli e Francesco Pigliaru
Commenti
18:47
La società Engie, che gestisce gli impianti termici del Comune ha riscontrato nella scuola di via delle Vigne il danneggiamento di diverse linee di alimentazione del sistema di riscaldamento
22/1/2019
L’assessore alle Manutenzioni, Alessandro Derudas, interviene sulla situazione di difficoltà e disagio che si è verificata nella scuola elementare di Borgona
22/1/2019
Il presidente della Regione autonoma della Sardegna è intervenuto alla presentazione del progetto del nuovo polo scolastico. Con lui, il sindaco Salvatore Cau, i primi cittadini di altri Comuni del territorio, il dirigente scolastico Luca Tedde con alunni ed insegnanti, ed il progettista Sebastiano Gaias
© 2000-2019 Mediatica sas