Alguer.it
Notizie    Video   
NOTIZIE
Alguer.it su YouTube Alguer.it su Facebook Alguer.it su Twitter
Alguer.itnotizieoristanoTurismoEnogastronomia › Si alza il sipario su Territori del vino e del gusto
Red 9 febbraio 2018
Domani mattina, all´Hotel Mistral 2 di Oristano, l’assessore regionale del Turismo, artigianato e commercio Barbara Argiolas presenterà alla stampa l´educational tour in programma da domenica 11 a mercoledì 14 febbraio
Si alza il sipario su Territori del vino e del gusto


ORISTANO – Domani, sabato 10 febbraio, alle 10.30, all’hotel Mistral 2, in Via XX settembre 34, ad Oristano, l’assessore regionale del Turismo, artigianato e commercio Barbara Argiolas presenterà alla stampa l'educational tour in programma da domenica 11 a mercoledì 14 febbraio, nel quale sedici giornalisti, tour operator ed importatori tedeschi verranno accompagnati alla scoperta di produzioni enogastronomiche, siti archeologici e tradizioni nei territori di Oristano e di Olbia. L’educational, organizzato dall’Assessorato regionale del Turismo, in collaborazione con l’agenzia regionale Laore e l’Assessorato regionale dell’Agricoltura, rientra nel progetto “Territori del vino e del gusto” ed è il momento conclusivo di un piano di iniziative promozionali dell’offerta turistica ed enogastronomica sarda sul mercato tedesco, già sviluppatosi con due manifestazioni in Germania, a Monaco di Baviera ed a Stoccarda, nel dicembre 2017. All’incontro con la stampa, parteciperanno anche la direttrice dell’agenzia Laore Maria Ibba, la direttrice del Servizio Gestione offerta del territorio dell’Assessorato regionale del Turismo Donatella Capelli, il responsabile del progetto Luigi Cau, il fiduciario regionale di Slow food Raimondo Mandis ed il referente sardo del Gambero rosso Giuseppe Carrus.

Nella foto: l'assessore regionale Barbara Argiolas
Commenti
7/12/2018
I migliori ristoranti d’Italia? Per TripAdvisor nella fascia di prezzo media il migliore sta in Sardegna: Sa Mandra, ad Alghero, è stata scelta in base ai feedback degli utenti
© 2000-2018 Mediatica sas