Alguer.it
Notizie    Video   
NOTIZIE
Alguer.it su YouTube Alguer.it su Facebook Alguer.it su Twitter
Alguer.itnotizieportotorresPoliticaElezioniAutodeterminatzione: presentati i candidati a Porto Torres
M.P. 10 febbraio 2018
Per il plurinominale alla camera oltre al capolista, ex consigliere regionale Gavino Sale erano presenti Natacha Lampis, Filippo Simula e Silvia Tanda. Per il collegio uninominale sempre alla camera hanno partecipato Tiziana Costa, mentre per il senato plurinominale Antony Muroni, portavoce designato dai rappresentanti delle otto formazioni, Stefania Lilliu, Bustiano Cumpostu e Francesca Frigau, e per l’uninominale al senato Marina Piras
Autodeterminatzione: presentati i candidati a Porto Torres


PORTO TORRES - Con il simbolo rosso e nero il progetto Autodeterminatzione mette assieme otto movimenti e partiti del mondo indipendentista e sovranista (Rossomori, Sardegna Possibile, Sardigna Natzione, Irs, Liberu, Sardos, Communidades e Gentes) – per presentarsi alle elezioni politiche del 4 marzo in tutti i collegi uninominali e proporzionali dell'Isola. Oggi la presentazione - presso la sala Filippo Canu - del programma e dei candidati della Camera e del Senato del Nord Sardegna a cura di Nicola Franca e del coordinatore Antony Muroni, ex direttore dell’Unione Sarda.

Per il plurinominale alla camera oltre al capolista, ex consigliere regionale Gavino Sale erano presenti Natacha Lampis, Filippo Simula e Silvia Tanda. Per il collegio uninominale sempre alla camera hanno partecipato Tiziana Costa, mentre per il senato plurinominale Antony Muroni, portavoce designato dai rappresentanti delle otto formazioni, Stefania Lilliu, Bustiano Cumpostu e Francesca Frigau, e per l’uninominale al senato Marina Piras.

«Quello di oggi - ha detto il portavoce - è un momento elettorale ma le elezioni politiche italiane, poi le amministrative di primavera e le regionali dell'anno prossimo non sono il nostro unico obiettivo, vogliamo portare avanti un progetto culturale e politico per cambiare la visione e la consapevolezza dei sardi rispetto alla loro capacità di autodeterminarsi nel dialogo con l'Italia, con l'Europa e col mondo».
16/1/2019 video
Il ministro dell’Interno fa il pieno di gente anche nella piazza di Alghero, dove però non sono mancati alcuni contestatori agguerriti. Fischi, tamburelli e manifesti per affermare tutta la loro contrarietà alle politiche del leader leghista, sempre più leader nazionale. Imponente il dispiegamento di Forze dell’ordine per garantire sicurezza e ordine in piazza. Le immagini delle contestazioni
16/1/2019 video
Molti sostenitori da Sassari e da Porto Torres. In prima fila il candidato del territorio alle prossime Elezioni regionali, Michele Pais, ed il candidato presidente Christian Solinas. Folla per Matteo Salvini ad Alghero. Le immagini
17/1/2019
Il Partito democratico ha scelto l´algherese Alma Cardi, che correrà nelle Elezioni regionali in coppia con il presidente uscente del Consiglio regionale Gianfranco Ganau
16/1/2019 video
«Quando tutti si sono disinteressati di noi, Matteo Salvini ha scelto Alghero». Il candidato della Lega alle elezioni per il rinnovo del Consiglio regionale, Michele Pais, esulta. È lui che trattiene il numeroso pubblico in attesa dell’arrivo del leader leghista in piazza ad Alghero. «La gente ha voglia di cambiamento, una grande Manifestazione di popolo e di vicinanza a Salvini. Per me Un grande onore aver inaugurato la campagna elettorale nella mia città». Così Michele Pais al microfono del Quotidiano di Alghero
13:55
Il direttivo del Partito dei Sardi di Porto Torres, presieduto dal coordinatore Alessandro Pinna ha deliberato la candidatura di Sabina Saba per il rinnovo del Consiglio regionale
12:08
Gli imprenditori di Confartigianato Oristano chiedono interventi urgenti sulla formazione, sull´urbanistica e sulle infrastrutture. «Ecco la linea del mondo produttivo per presidente e i futuri consiglieri», illustrano Sandro Paderi e Marco Franceschi
16/1/2019 video
«Lega e Partito Sardo d’Azione sono popoli fratelli». Il candidato del Centrodestra alla presidenza della Regione Sardegna sfrutta la popolarità del ministro dell’Interno Matteo Salvini e si presenta alla piazza. «Lavoro, lavoro, lavoro»: così Christian Solinas davanti a circa 3mila persone giunte ad Alghero in occasione del comizio del leader della Lega. Le sue parole
© 2000-2019 Mediatica sas