Alguer.it
Notizie    Video   
NOTIZIE
Alguer.it su YouTube Alguer.it su Facebook Alguer.it su Twitter
Alguer.itnotiziealgheroPoliticaElezioni › Politiche: Di Gangi va a destra
P.P. 11 febbraio 2018
Azione Alghero sosterrà il centro destra nelle prossime elezioni politiche del 4 marzo: la comunicazione ufficiale arriva direttamente dal presidente e vice coordinatore regionale di Energie per l´Italia
Politiche: Di Gangi va a destra


ALGHERO - «Dopo aver aderito con un patto federativo al progetto di “Energie per l’Italia”, Azione Alghero svolge il proprio prioritario impegno politico a livello locale all’interno dei confini politici del centro destra, con un ruolo attivo nel confronto e nella cooperazione con i suoi principali partiti, ad iniziare da Forza Italia, per costruire un progetto politico - amministrativo alternativo a quello del centro sinistra guidato dal sindaco Mario Bruno». La comunicazione ufficiale arriva direttamente dal presidente Marco Di Gangi.

«Azione Alghero ribadisce perciò la naturale collocazione del gruppo, sia nel proprio prioritario impegno a livello locale, sia per garantire l’indispensabile affermazione alle prossime elezioni politiche della coalizione di centro destra cui concorrerà con il proprio apporto».

«Tale decisione è perfettamente in sintonia con le scelte di fondo e con l’orientamento di Azione Alghero: in tutti le occasioni di confronto politico interne a Energie per l’Italia, sia a livello nazionale, sia a livello regionale Marco Di Gangi, in qualità di presidente di Azione Alghero e vice coordinatore regionale del partito di Stefano Parisi ha infatti sempre sostenuto l’imprescindibile esigenza che Energie per l’Italia si schierasse nelle elezioni politiche organicamente nella coalizione di centro destra, cui, pur non presentando proprie liste concorre con propri candidati».

Foto d'archivio
Commenti
11/12/2018
Il candidato di Alghero alle elezioni regionali di febbraio, già consigliere comunale, annuncia sui social la decisione di ritirare la propria candidatura. «Motivi personali e professionali»
11/12/2018
Scricchiola sempre più la candidatura di Solinas (Psd'Az) ma Tore Piana gli fa da scudo. «Con Zedda e il Pd alla Regione, per il nord Sardegna sarebbe la fine, affonderebbe. Si metta fine e si dica basta al Cagliari centrismo portato avanti dal Pd e da Pigliaru»
© 2000-2018 Mediatica sas