Alguer.it
Notizie    Video   
NOTIZIE
Alguer.it su YouTube Alguer.it su Facebook Alguer.it su Twitter
Alguer.itnotiziecagliariSportCalcio › Pasta Cellino cerca il feeling con il PalaPirastu
Red 11 febbraio 2018
Impegno casalingo per la Dinamo Cagliari academy, reduce dall’impresa di Reggio Calabria. I rossoblu affronteranno alle 18 la Moncada Agrigento, in una sfida importantissima per rimanere a distanza dai play-out
Pasta Cellino cerca il feeling con il PalaPirastu


CAGLIARI - Impegno casalingo per una Pasta Cellino Dinamo Cagliari academy reduce dall’impresa di Reggio Calabria. I rossoblu affronteranno oggi (domenica), alle 18, la Moncada Agrigento, in una sfida importantissima per rimanere a distanza dai play-out e per ritrovare feeling con il PalaPirastu, dopo tre sconfitte interne consecutive. Non si segnalano problemi di infortuni per i padroni di casa, con coach Paolini che avrà a disposizione il roster al completo.

La Fortitudo, allenata dal confermatissimo coach friulano Franco Ciani, al suo settimo anno ad Agrigento, è appena uscita da un periodo complicato e pieno di infortuni, in cui era incappata in cinque sconfitte consecutive, sconfiggendo domenica la Bertram Tortona. I siciliani, che nel turno infrasettimanale si sono invece arresi alla corazzata Casale Monferrato per 75-64, si trovano al decimo posto in classifica, a quota 18punti, a due lunghezze di distanza dai cagliaritani. Rispetto alla gara di andata, giocata al PalaMoncada il 5 novembre e vinta dai padroni di casa per 99-87, i siciliani hanno inserito il lungo Giacomo Zilli per sostituire il lungodegente Paolo Rotondo. Play titolare dei biancoazzurri è il confermato nissino Ruben Zugno, in dubbio per questa sfida per un problema al menisco del ginocchio destro. Al suo fianco, giocano l’americano Pendarvis Williams (tornato ad Agrigento dopo le esperienze alla Virtus Bologna ed in G- League, ai Maine Red Claws, che sta facendo registrare 12,2punti e 3,9assist di media a match) e l’esperto Marco Evangelisti (alla sua quarta stagione alla Moncada, anche lui in doppia cifra, con 11,6punti di media).

Sotto le plance, coach Ciani schiera lo statunitense Jalen Cannon (che non solo è il miglior marcatore della Fortitudo con 14,5punti di media, ma è anche il quarto rimbalzista del girone Ovest con 9,1rimbalzi di media ed il giocatore più utilizzato del campionato con una media di 36'06” in campo) ed il centro Giacomo Zilli (arrivato in Sicilia ad inizio 2018, dopo aver concluso la sua esperienza universitaria agli Unc Asheville Bulldog). Agrigento conta anche su una panchina di valore. L’abruzzese Simone Pepe (che al suo primo anno in serie A2 si sta mettendo in grande evidenza con 12,5punti di media) e l’ex Reyer Venezia Lorenzo Ambrosin (anche lui davvero prezioso per i biancoazzurri, con 9,8punti di media a partita) sostituiscono gli esterni. Le rotazioni dei lunghi sono garantite dal 20enne veneto Isacco Lovisotto e dal centro, l’anno scorso alla Viola Reggio Calabria, Tommaso Guariglia, che si fa valere con 6,1punti di media.
Commenti
18:11
Arriva a Sassari l´estremo difensore della serie A greca e nazionale Vassilis Kinalis. Fisico imponente ed esperienza per il classe 1999, che difenderà la porta rossoblu
16/7/2018
Il sodalizio biancoverde, in vista della prossima stagione sportiva, organizza un raduno per le categorie “Allievi” e “Juniores”. Il raduno si terrà venerdì, alle 17.30, sul sintetico del Comunale “Pintore-Caddeo
29/6/2018
La prima edizione del Trofeo Città di Alghero ha preso il via ieri, con il torneo amatoriale. Questa sera, apertura ufficiale. Domani mattina, spazio alla danza sportiva, mentre nel pomeriggio si sfidano le quattro rappresentative nazionali
© 2000-2018 Mediatica sas