Alguer.it
Notizie    Video   
NOTIZIE
Alguer.it su YouTube Alguer.it su Facebook Alguer.it su Twitter
Alguer.itnotizieportotorresPoliticaAmbiente › Porto Torres, mercatino: più bidoni per la raccolta
M.P. 15 febbraio 2018
Incrementato da oggi il numero dei bidoni per gli ambulanti. L´obiettivo è migliorare la qualità del conferimento
Porto Torres, mercatino: più bidoni per la raccolta


PORTO TORRES - Più contenitori per la differenziata durante il mercatino settimanale degli ambulanti, il giovedì, nel piazzale di viale delle Vigne. Dai sette previsti si passa a venti bidoni, sistemati nell'area dall'azienda che gestisce il servizio di igiene urbana. Il conferimento è riservato esclusivamente agli ambulanti titolari di concessione degli stalli.

Questa mattina l'assessora all'Ambiente, Cristina Biancu, assieme alla struttura dell'assessorato e alla polizia municipale, ha effettuato un sopralluogo nel piazzale. «È stato rilevato un miglioramento della differenziazione. L'incremento dei punti di conferimento – aggiunge l'Assessora – può dare impulso al corretto smaltimento dei rifiuti da parte degli ambulanti. Loro sono legati in qualche modo alla nostra città: parte della loro attività, infatti, si svolge qui e ci aspettiamo il massimo sforzo per mantenere l'area decorosa. Lo stesso impegno lo abbiamo chiesto all'azienda che gestisce il servizio: le operazioni di pulizia devono sempre essere effettuate al termine della mattinata in maniera approfondita e con l'ausilio di più mezzi e operatori, come è avvenuto oggi».

Anche la quota di differenziata registrata durante il mercato del giovedì incide sulle percentuali di Porto Torres. «L'obiettivo si raggiunge se il processo riesce a coinvolgere tutti: dal gestore del servizio e dagli operatori, ai quali chiediamo costantemente di avere la massima attenzione e sensibilità, fino ai cittadini che in larga parte stanno dimostrando di comprendere meglio i meccanismi della differenziata. Il porta a porta, l'ecocentro, i nuovi contenitori nelle vie, i cestini gettacarta e le dogy box sono strumenti che incentivano a mantenere pulite le strade e a separare correttamente i rifiuti. Dobbiamo imparare ad usarli sempre e bene per superare il 70% – conclude Cristina Biancu – quota che ci consentirebbe di accedere alle premialità regionali per ottenere risparmi e più servizi».
12/12/2018
Prosegue l´iter che da gennaio 2019 porterà alla bonifica dei siti di stoccaggio temporaneo realizzati dal 2007 ad Alghero, ad iniziare proprio da quello ubicato a San Giovanni
12/12/2018
Questa mattina la Commissione Ambiente presieduta dal consigliere Andrea Falchi ha esaminato l’atto con cui sarà affidata la gestione del cantiere alla società in house Multiservizi Porto Torres
13/12/2018
Gli studenti delle scuole elementari e medie di Stintino sono stati i veri protagonisti della giornata di educazione ambientale “Say no to plastic pollution”, organizzata al Mut dal Comune di Stintino in collaborazione con il Parco nazionale dell´Asinara
© 2000-2018 Mediatica sas