Alguer.it
Notizie    Video   
NOTIZIE
Alguer.it su YouTube Alguer.it su Facebook Alguer.it su Twitter
Alguer.itnotiziealgheroCronacaSicurezza › Prove di emergenza al porto di Alghero
Red 16 febbraio 2018
Il nuovo Piano di Protezione civile amplia la potenzialità di intervento sul territorio. Nello scalo Tarantiello, i volontari della protezione civile, con il referente Alessandro Corrias, alla presenza dell’assessore Raimondo Cacciotto, hanno svolto una prova pratica per l’uso della idrovora carrellata ad alta capacità per interventi in caso di inondazioni e calamità
Prove di emergenza al porto di Alghero


ALGHERO - Il nuovo Piano di Protezione civile amplia la potenzialità di intervento sul territorio. Rinnovato ed aggiornato dall’Amministrazione comunale nell’ottobre 2017 di pari passo con la strutturazione ed efficientamento del Centro operativo comunale, si concretizza la fase di formazione individuale per l'acquisizione di nozioni di base e di preparazione nell'ambito dell'intero ciclo di emergenza.

Insieme alle associazioni ed ai volontari coinvolti nel Coc, si è proceduto ad espletare un’ulteriore tappa della formazione teorica e pratica. Nella banchina del porto, lo scalo Tarantiello, i volontari della Protezione civile con il Alessandro Corrias, alla presenza dell’assessore comunale delegato Raimondo Cacciotto, hanno svolto una prova pratica per l’uso della idrovora carrellata ad alta capacità per interventi in caso di inondazioni e calamità.

L’operazione si è svolta con il coinvolgimento dei volontari delle varie componenti della Protezione civile. L’ambito su cui interviene l’organismo comprende oggi tantissimi altri rischi potenziali, ma quelli principalmente di interesse per il territorio sono gli incendi da interfaccia, il rischio idraulico (alluvioni) ed il rischio idrogeologico (frane).
Commenti
11/12/2018
Nessun intervento di consolidamento e neppure la messa in sicurezza dell’area a oltre un mese dal cedimento di una parte del muro di una villetta di proprietà privata situata in via Principessa Giovanna
11/12/2018
«Un atto atteso e dovuto per chi lavora ogni giorno per la collettività», hanno dichiarato l´assessore regionale degli Enti locali Cristiano Erriu ed il presidente del Consiglio regionale Gianfranco Ganau, presenti questa mattina a Cagliari
© 2000-2018 Mediatica sas