Alguer.it
Notizie    Video   
NOTIZIE
Alguer.it su YouTube Alguer.it su Facebook Alguer.it su Twitter
Alguer.itnotiziesardegnaSaluteSanità › Da luglio decolla l´elisoccorso sardo
A.S. 22 febbraio 2018
«Finalmente – ha rimarcato il manager dell’Ats, Fulvio Moirano - possiamo dire con soddisfazione che i cittadini sardi avranno a disposizione un fondamentale servizio di altissima qualità e che, grazie ad un ribasso di oltre il 12%, si è ottenuto complessivamente un risparmio di circa 10 milioni rispetto alla base d´asta»
Da luglio decolla l´elisoccorso sardo


ALGHERO - La Sardegna si dota di un moderno servizio di elisoccorso, con mezzi Hems (Helicopter Emergency Medical Service, Servizio Medico di Emergenza con Elicotteri) che rispondo a standard internazionali e che saranno dislocati nelle basi aeroportuali di Cagliari-Elmas, Olbia e Alghero-Fertilia. A svolgere il servizio sarà la Airgreen srl, una delle principali società elicotteristiche italiane impiegata in attività di elisoccorso, che si è aggiudicata la gara bandita dalla Ats/Assl di Olbia.

Il contratto con la società è per un importo totale di quasi 58 milioni e mezzo (con un ribasso d’asta del 12,4%), 8 milioni e 315 mila euro annui. Questa mattina i dettagli dell’aggiudicazione sono stati illustrati nel corso di una conferenza stampa, cui hanno preso parte il presidente della Regione, Francesco Pigliaru, l’assessore della Sanità, Luigi Arru, il direttore generale dell’assessorato della Sanità, Giuseppe Sechi, i direttori dell’Ats e dell’Areus, Fulvio Moirano e Giorgio Lenzotti, Roberto Di Gennaro, direttore Servizio Provveditorato dell’Ats/Assl Olbia.

«Avere per la prima volta nella storia di questa Regione un servizio di Elisoccorso dedicato significa toccare con mano i primi risultati del sistema sanitario a rete che sapevamo essere l’unico possibile e sul quale abbiamo puntato tanto - ha detto il presidente della Regione Francesco Pigliaru - affrontando tutte le difficoltà che una riforma così importante e così incisiva su tanti interessi particolari obbligatoriamente comporta». «Abbiamo raggiunto un risultato ritenuto strategico – ha affermato l’assessore Arru -, facendo scelte importanti e difficili, nella convinzione che un servizio come quello dell’elisoccorso sia fondamentale per la sanità sarda».
Commenti
18/9/2018
Il divieto riguarda le vie Sieni, Vardabasso, Morandi, Siglienti, Ugo La Malfa, Melis, Demuro e Piazza Aldo Moro. Lo si legge nell´ordinanza firmata oggi (martedì) dal sindaco di Sassari Nicola Sanna, che rimarrà in vigore fino alla verifica di conformità per i nitriti
17/9/2018
I Sindaci della Sardegna sono con la popolazione, con le fasce marginali, con i deboli e chiedono al governo che vengano rispettate le prerogative della Regione Sarda che ha poteri costituzionali in materia di sanità e per giunta ne sostiene i relativi costi
18/9/2018
Servizio trasporto in ambulanza: l´assessore regionale della Sanità ha incontrato i rappresentanti delle postazioni della centrale 118: «Pronti a dare risposte alle istanze degli operatori»
17/9/2018
Sclerosi laterale amiotrofica: lo studio “Disruption by SaCas9 endonuclease of Herv-Kenv, a retroviral gene with oncogenic and neuropathogenic potential, inhibits molecules involved in cancer and amyotrophic lateral sclerosis” dell´Università di Sassari contribuisce a far luce sull´origine della malattia
© 2000-2018 Mediatica sas