Alguer.it
Notizie    Video   
NOTIZIE
Alguer.it su YouTube Alguer.it su Facebook Alguer.it su Twitter
Alguer.itnotiziealgheroEconomiaAeroporto › Blue Air-Alitalia, code sharing da Alghero
A.S. 24 febbraio 2018
L´accordo tra le due compagnie amplia il ventaglio di destinazioni raggiungibili dalla Riviera del Corallo con biglietto unico. Si colma colma una delle principali lacune lamentate dai passeggeri
Blue Air-Alitalia, code sharing da Alghero


ALGHERO - Operativo da qualche ora il code sharing tra Blue Air e Alitalia. Dopo alcuni mesi dall’annuncio ufficiale, finalmente Alitalia ha messo in vendita i voli in prosecuzione da Alghero con scalo a Roma. L'annuncio è comparso in anteprima sul blog di settore Sardegna in volo.

Il ventaglio delle offerte dall'aeroporto di Alghero, grazie al nuovo accordo commerciale, si allarga sensibilmente con destinazioni in tutto il mondo e unico biglietto. Tecnicamente anche l'acquisto dei voli è semplicissimo: basterà inserire Alghero come aeroporto di partenza e scegliere una delle destinazioni che sono raggiungibili con Alitalia direttamente da Roma: verrà emesso un unico biglietto in cui la prima tratta (Alghero-Roma) sarà operata da Blue Air appunto (che opera in regime di continuità territoriale), mentre la seconda tratta da Alitalia (o da una delle numerose compagnie che con cui Alitalia ha stretto accordi code sharing).

L'accordo Blue Air-Alitalia colma una delle principali lacune lamentate dai passeggeri. Fino ad oggi, infatti, ogni passeggero in partenza dal Riviera del Corallo doveva organizzare in autonomia il proprio viaggio una volta sbarcato a Roma: un fatto non semplicissimo far combaciare giorni e orari dei numerosi voli, ma soprattutto antieconomico dovendo anche acquistare più biglietti per le diverse tratte.
Commenti
10:23
Funziona la sinergia pubblico-privato: col fondo straordinario alimentato da circa 500 imprese e gestito da ConfCommercio saranno circa sessantamila i passeggeri movimentati da Luto (volo annuale) e Berlino (estivo). Le dichiarazioni di Visconti (Federalberghi), Sole (Concommercio) e Peralda (Sogeaal)
© 2000-2018 Mediatica sas