Alguer.it
Notizie    Video   
NOTIZIE
Alguer.it su YouTube Alguer.it su Facebook Alguer.it su Twitter
Alguer.itnotiziesassariCronacaArresti › Entra in villa e tenta rapina: sassarese in manette
Red 24 febbraio 2018
Ieri pomeriggio, i Carabinieri del Nucleo operativo e radiomobile della Compagnia di Sassari hanno arresto un 40enne ritenuto responsabile di una tentata rapina aggravata all’interno di una villetta isolata in zona Badde Pedrosa
Entra in villa e tenta rapina: sassarese in manette


SASSARI – Ieri pomeriggio (venerdì), i Carabinieri del Nucleo operativo e radiomobile della Compagnia di Sassari hanno arresto un 40enne sassarese ritenuto responsabile di una tentata rapina aggravata all’interno di una villetta isolata in zona Badde Pedrosa. L’intervento delle pattuglie è scattato dopo una disperata richiesta d’aiuto da parte della proprietaria dell’abitazione che, mentre si trovava al piano rialzato, si è accorta della presenza nel cortile di casa di un uomo armato di coltello e con il volto coperto da un passamontagna, che si accingeva a forzare la porta d’ingresso.

Terrorizzata da quanto stava accadendo, la donna si è subito barricata nella propria camera da letto e ha avuto la lucidità e la prontezza di riflessi di dare subito l’allarme ai militari. Questa reazione non è sfuggita all’aggressore, che è comunque riuscito ad introdursi nell’abitazione nel tentativo di rubare oggetti di valore, ma ha dovuto desistere dai propri intenti quando la vittima, nonostante le minacce che le sono state rivolte con l’arma da taglio, ha continuato a chiedere aiuto con forza, senza lasciarsi sopraffare dalla situazione.

L’uomo, allarmato dalla piega presa dagli eventi, si è quindi dato a precipitosa fuga ma, suo malgrado, grazie al coordinamento tra le pattuglie dell’Arma che stavano convergendo rapidamente in zona, è stato subito dopo catturato nelle campagne limitrofe. Vista la gravità dei fatti, per l’arrestato sono immediatamente scattate le manette e, dopo le formalità di rito, lo stesso è stato accompagnato nella Casa circondariale di Sassari-Bancali, dove resterà a disposizione dall’Autorità giudiziaria.
17:14
Ieri, gli agenti del Commissariato di Pubblica sicurezza di Lanusei, con il personale del Nipaf e della Stazione di Osini del Corpo forestale e di vigilanza ambientale della Sardegna, ha proceduto all’arresto di un 44enne nelle campagne di Gairo per coltivazione di sostanze stupefacenti ai fini di spaccio
16/9/2018
Si tratta del detenuto evaso dalla Casa di Reclusione di Isili il 7 settembre scorso mentre si trovava a lavorare negli orti della Colonia
© 2000-2018 Mediatica sas