Alguer.it
Notizie    Video   
NOTIZIE
Alguer.it su YouTube Alguer.it su Facebook Alguer.it su Twitter
Alguer.itnotiziealgheroPoliticaOpere › Alghero: Guarda la scuola del Terzo Millenio
Red 26 febbraio 2018
L´intervento, inserito nel più ampio piano straordinario di edilizia scolastica Iscol@, sarà oggetto della presentazione pubblica in programma mercoledì mattina ad Alghero, nell´auditorium di Via Malta. Sarà presente il presidente della Regine Francesco Pigliaru. Investimento da 3,7 milioni in via Tarragona
Alghero: Guarda la scuola del Terzo Millenio


ALGHERO - Progettazione conclusa per la scuola del Terzo Millennio (così è definito l’asse di riferimento degli interventi regionali), che avrà proprio il volto in Sardegna della nuova scuola media di Via Tarragona ad Alghero, dove sarà costruito il nuovo auditorium per sostenere la vocazione musicale che in questi anni l’istituto comprensivo ha sviluppato con risultati eccellenti. Il progetto pilota da 3,75milioni di euro comprende il restyling completo dell'edificio, la realizzazione di nuove aule didattiche all'avanguardia, la riorganizzazione funzionale di tutti gli spazi ed il congiungimento prospettico con il Parco Tarragona.

L'intervento, inserito nel più ampio piano straordinario di edilizia scolastica Iscol@, che comprende importanti investimenti in tutte le scuole di primo e secondo grado e la riqualificazione degli istituti superiori, sarà oggetto della presentazione pubblica in programma mercoledì 28 febbraio (ore 10), nell'auditorium di Via Malta (scuola media Maria Carta). Alla presenza del sindaco di Alghero Mario Bruno e del presidente della Regione autonoma della Sardegna Francesco Pigliaru, parteciperanno i dirigenti scolastici, i docenti ed i rappresentanti delle famiglie di tutti gli Istituti cittadini.

La presentazione dell’intervento previsto nella scuola media di Via Tarragona sarà curata dai progettisti incaricati della sua realizzazione, mentre i tecnici comunali illustreranno gli altri numerosi interventi manutentivi e di messa in sicurezza finanziati per le scuole cittadine in Asse II (3,5milioni il valore degli interventi programmati) e le progettualità per gli istituti superiori di competenza provinciale (lavori per 3milioni). «L'impegno finalmente si concretizza grazie ad un lavoro importante di programmazione intersettoriale, che ci ha permesso di partecipare con successo al piano straordinario della Regione. Investire così tante risorse sulla scuola - sottolinea con orgoglio l'assessore comunale Gabriella Esposito - significa investire sul futuro dei nostri giovani, sul futuro della città».

Nella foto: la simulazione dell'intervento previsto in Via Tarragona ad Alghero
Commenti
16/6/2018
Sulla questione interviene l’assessore Balzarini che, condividendo le preoccupazioni dei sindaci della costa sud occidentale del golfo di Cagliari, ricorda tuttavia che fu proprio la Regione a chiedere con forza, in sede di Comitato per l’ordine e la sicurezza insediato nella Prefettura di Cagliari nel luglio 2017, la rescissione del contratto con l’impresa appaltatrice Glf
© 2000-2018 Mediatica sas