Alguer.it
Notizie    Video   
NOTIZIE
Alguer.it su YouTube Alguer.it su Facebook Alguer.it su Twitter
Alguer.itnotizienuoroEconomiaArtigianato › Bando Ogliastra: incontro a Lanusei
Red 27 febbraio 2018
Dalla Regione, 5milioni di euro per far crescere le imprese ogliastrine del turismo, nautica, prodotti da forno e pasta fresca. Giovedì, Confartigianato Nuoro-Ogliastra incontrerà le aziende che vogliono svilupparsi
Bando Ogliastra: incontro a Lanusei


LANUSEI - Sono 5 i milioni di euro di incentivi che le imprese dell’Ogliastra che operano nel turismo, nella nautica, e nella produzione di prodotti da forno e della pasta fresca avranno a disposizione per crescere e svilupparsi grazie ai bandi territoriali proposti dalla Regione autonoma della Sardegna. Di queste agevolazioni e dell’accesso al credito per queste attività si parlerà nell’incontro pubblico, aperto a tutte le aziende ogliastrine, in programma giovedì 1 marzo, alle 17, nella sede di Confartigianato Imprese Nuoro-Ogliastra in Via Marconi, a Lanusei. Ulteriori informazioni possono essere richieste telefonando al numero 078/241257.

L’appuntamento, organizzato da Confartigianato Nuoro-Ogliastra, presenterà alle realtà produttive della zona il Bando territoriale Ogliastra nell’ambito del Progetto di sviluppo territoriale “Ogliastra, percorsi di lunga vita”. Durante l’incontro, gli esperti di Confartigianato Nuoro-Ogliastra analizzeranno ed esporranno agli interessati le potenzialità di sviluppo delle imprese del territorio, i requisiti necessari per la partecipazione al bando e, soprattutto, le modalità di accesso al credito per fruire delle agevolazioni. L’apertura sarà affidata al presidente di Confartigianato Nuoro-Ogliastra Giuseppe Pireddu, cui seguiranno gli interventi del presidente di Confartigianato Ogliastra Carmine Arzu, del segretario di Confartigianato Nuoro-Ogliastra Pietro Mazzette e del consulente aziendale Andrea Costa.

Il bando, destinato alle imprese localizzate nei 22 Comuni aderenti all'Unione di Comuni Valle del Pardu Tacchi Ogliastra meridionale, all'Unione di Comuni nord Ogliastra ed all'Unione di Comuni Ogliastra, è stato pubblicato il19 gennaio. La registrazione ed il caricamento delle istanze sulla piattaforma sono possibili dalle 12 del 12 febbraio, mentre il click day è fissato per martedì 13 marzo, alle 12. La scadenza è fissata per le 12 di venerdì 13 aprile. Tre le linee di intervento previste: nuove imprese per investimenti fra 15mila e 500mila euro, imprese già esistenti per investimenti fra 15 e 150mila euro e fra 200mila e 500mila euro. «E’ una importante novità all'interno della programmazione territoriale della Regione – commenta Pireddu – che darà energia alle realtà produttive e a tutto il territorio».

«E’ una misura che attendevamo da tempo – afferma Mazzette - visto l’interesse che c’è per ogni bando che consente di accompagnare le imprese nei percorsi di sviluppo. Noi affiancheremo le attività che vorranno crescere e per questo siamo pronti a proteggerle in ogni fase della loro crescita. Saremo, per questo, anche al fianco delle aziende che vogliono esportare sostenendo gli imprenditori nelle fasi di avvicinamento ai mercati internazionali». «Lo straordinario patrimonio di conoscenze e competenze del territorio ogliastrino – sottolinea Arzu - è la dimostrazione di quanto sia forte il collegamento della popolazione con le sue tradizioni più profonde. Legame che si deve sempre più tradurre in un sistema integrato e sinergico tra prodotti di qualità, territorio e sviluppo».

Nella foto: il segretario provinciale Pietro Mazzette
Commenti
© 2000-2018 Mediatica sas