Alguer.it
Notizie    Video   
NOTIZIE
Alguer.it su YouTube Alguer.it su Facebook Alguer.it su Twitter
Alguer.itnotiziealgheroSportTaekwondo › Taekwondo: Olmedo protagonista anche a Genova
Red 1 marzo 2018
Ottime prove per gli atleti del maestro Stefano Piras, che conquistano una medaglia d´oro e cinque d´argento nell´ottava edizione del Torneo della Lanterna
Taekwondo: Olmedo protagonista anche a Genova


OLMEDO -Continua nel migliore dei modi l’attività agonistica dei giovani atleti della Taekwondo Olmedo, che ottengono l’ennesimo risultato a Genova, nell'ottava edizione del “Torneo della Lanterna”, specialità combattimento, riservato alle categorie Esordienti A, Esordienti B, Cadetti A e Cadetti B, organizzato dalla Taekwondo Lanterna Genova e dal Comitato regionale Fita Liguria, ospitato domenica dal Pala Cus di Genova, evento nazionale che ha visto la partecipazione di 520 atleti, in rappresentanza di cinquantaquattro società, svoltosi in sei campi di gara.

Il direttore tecnico del sodalizio olmedese Stefano Piras afferma: «Sono sempre più consapevole del grande potenziale di talenti a disposizione nelle società di Olmedo, sono felice e pienamente soddisfatto dei grandi progressi che tutti i giovani atleti che praticano il taekwondo hanno evidenziato negli ultimi tre anni, i quali preparano assiduamente le proprie performance. I nove atleti impegnati al Torneo della Lanterna, con cinque atleti alla loro prima esperienza nazionale, si sono particolarmente distinti ottenendo tutti il massimo risultato a loro disposizione, applicando alla lettera i suggerimenti tecnici e tattici applicati durante il periodo di preparazione per questa importante manifestazione».

Il risultato più prestigioso lo ha ottenuto Davide Manos, che ha conquistato la medaglia d'oro nella categoria Cadetti B, cinture nere -27 kg. Le cinque medaglie d'argento sono arrivate grazie alle prestazioni di Nicolò Piras (Esordienti B, cintura gialla), Valentina Manos (Esordienti B, cintura gialla), Angela Palomba (Esordienti A, cintura blu), Salvatore Pala (Cadetti B, cintura blu, 30kg) e Fabrizio Calaresu (Cadetti B, cintura blu, 41kg). Da considerare positivamente anche la prestazione degli esordienti in campo nazionale, della Cadetta B Ilenia Caria, di Fabrizio Moro (Esordiente A) e di Matteo Piras (Cadetto B, cinture blu). Il prossimo appuntamento agonistico è la partecipazione al Campionato Italiano Cadetti, in programma al Geovillage di Olbia, con Giulia Canu, Federica Zedde e Giulia Saccu che rappresenteranno la Taekwondo Olmedo nella più importante manifestazione dell'anno.
Commenti
© 2000-2018 Mediatica sas