Alguer.it
Notizie    Video   
NOTIZIE
Alguer.it su YouTube Alguer.it su Facebook Alguer.it su Twitter
Alguer.itnotizieportotorresPoliticaAmbiente › «Bonifiche, Wheeler ancora assente »
M.P. 1 marzo 2018
Bonifiche a Porto Torres, Silvio Lai del Partito democratico: «Passaggio storico, ora l'Eni avvii i lavori. Wheeler indossi la giacca da sindaco e non quella dell’agitatore» dichiara il senatore
«Bonifiche, Wheeler ancora assente »


PORTO TORRES - «Da anni ci stiamo battendo per l'attivazione delle bonifiche nell'area ex Syndial ed ora, dopo la decisione della Giunta regionale, e il successivo e celere passaggio che avverrà in Provincia, l'Eni dovrà avviare inderogabilmente i lavori». A parlare è il senatore Silvio Lai che in Parlamento, attraverso i rapporti con i ministri competenti, le interrogazioni parlamentari, l'attività in Commissione ha più volte sostenuto l'esigenza di arrivare a soluzioni immediate e condivise e in più occasioni ha richiamato Eni alle sue responsabilità e al rispetto degli impegni.

«Ora è il momento di stringere. È un passaggio storico per Portotorres, per Sassari. Importante anche per la Sardegna, perché apre la procedura ed un passaggio che si deve allargare ad altri poli industriali dismessi». Per il senatore Lai «chi fa polemica o si lascia andare a dichiarazioni fuorvianti, come fa il sindaco di Porto Torres, che in questi anni è stato assente in questa e in altre decisive vicende, non rappresentando le esigenze della sua comunità, rischia di rinviare ancora nel tempo ciò che invece va fatto subito e senza esitazione, per far ripartire il sistema industriale e tutta l’economia».

«Un conto sono le chiacchiere propagandistiche e un conto sono i fatti. Preferiamo affrontare i problemi e risolverli. Il sindaco di Porto Torres, - conclude Lai - invece di fare l’agitatore inconcludente, indossi la giacca della responsabilità e degli interessi collettivi. Se riesce a farlo».
20/9/2018
Venerdì, nella sede della Carbosulcis, si terrà l’inaugurazione del progetto, che prevede la realizzazione nella miniera di Monte Sinni, nel Sulcis-Iglesiente, di una nuova infrastruttura d’avanguardia. Presente il presidente della Regione autonoma della Sardegna Francesco Pigliaru
© 2000-2018 Mediatica sas