Alguer.it
Notizie    Video   
NOTIZIE
Alguer.it su YouTube Alguer.it su Facebook Alguer.it su Twitter
Alguer.itnotiziealgheroPoliticaViabilità › Ad Alghero nascono i Parcheggi Rosa
Red 2 marzo 2018 video
Sono stati istituiti per facilitare la mobilità delle donne in gravidanza e dei neogenitori con prole fino ad un anno di età. L´iniziativa realizzata dall´Amministrazione in collaborazione con il Rotary club Alghero, l´ufficio Politiche Familiari e la Commissione Pari opportunità assume particolare rilevanza e s´inserisce nel più ampio percorso intrapreso dal Comune a sostegno delle famiglie e della natalità
Ad Alghero nascono i Parcheggi Rosa


ALGHERO - Istituiti ad Alghero i “Parcheggi Rosa” per facilitare la mobilità delle donne in gravidanza e dei neogenitori con prole fino ad un anno di età. L'iniziativa realizzata dall'Amministrazione in collaborazione con il Rotary Club Alghero, l'ufficio Politiche Familiari e la Commissione Pari opportunità assume particolare rilevanza e s'inserisce nel più ampio percorso intrapreso dal Comune a sostegno delle famiglie e della natalità.

Questa mattina (venerdì), l'inaugurazione alla presenza, tra gli altri, del sindaco Mario Bruno, dell'assessore comunale ai Servizi Sociali Angela Cavazzuti e del presidente del Rotary Mario Nieddu. Dieci gli stalli individuati con l'apposizione della segnaletica orizzontale e verticale, tutti in zone centrali e nevralgiche della città: Via Sassari (in prossimità della Casa comunale e dei Mercati civici), Via Catalogna, Via Raffaello Sanzio, Piazza Renato Rimini (Ospedale Civile), Viale I Maggio (fronte Ospedale Marino), Via Matteotti, Via Carducci (in prossimità dell'ufficio Poste italiane) e Via Enrico Costa.

Ad avvertire gli automobilisti della presenza dei parcheggi di cortesia, gli appositi cartelli recanti la dicitura “Area destinata alla sosta delle auto utilizzate dalle donne in gravidanza o con neonati-La vostra cortesia aumenta la loro sicurezza”. Per ottenere il rilascio del contrassegno rosa, è sufficiente presentare domanda utilizzando il modulo dedicato al Comando di Polizia locale, in Via Mazzini, allegando fotocopia d'identità e certificato medico attestante la gravidanza (autocertificazione nel caso di domanda effettuata da neogenitori con figli di età inferiori all'anno). Modulistica ed ulteriori informazioni sono reperibili sul sito internet istituzionale del Comune.
Commenti

© 2000-2018 Mediatica sas